Caino dello spazio
by Sandro Sandrelli
(*)(*)(*)(*)( )(42)
****************************
Questa scheda è DOPPIA.

Non aggiungerla alla tua libreria o se già l'hai aggiunta, deselezionala e usa invece una di queste:

anobii.com/books/01b5842827fc58a543

anobii.com/books/01c061d8a7b34b4145

All Reviews

7 + 1 in other languages
FrahorusFrahorus wrote a review
01
(*)(*)(*)( )( )
Una bella raccolta di racconti di fantascienza di un poco conosciuto autore italiano
Caino dello spazio è una raccolta di sei racconti e di due romanzi brevi di Sandro Sandrelli, autore italiano di fantascienza.
Sandrelli ha un gusto innegabile per l'avventura ed è l'elemento che si riscontra in tutti i suoi lavori. Il paesaggio extraterrestre, la pazzesca invenzione scientifica, l'avvenimento paradossale sono temi che si ritrovano nei suoi racconti. In ogni racconto egli utilizza due registri di scrittura: il grottesco e il tragico. Ogni suo lavoro è sempre intriso di un forte pessimismo forse conseguenza del suo pensiero personale.
Nei due romanzi brevi (Caino dello spazio, che da il titolo all'opera, e I ritorni di Cameron Mac Clure) i protagonisti si ritrovano da soli a lottare contro una realtà tanto vasta quanto indefinibile: in loro c'è la traccia di quell'eroicismo romantico, ottocentesco, che ama procedere per forti contrasti e tinte tragiche. L'umanità che ci pennella Sandrelli, come ci dice lo studioso Vittorio Curtoni in un saggio finale presente nell'antologia, sia dal punto di vista del singolo individuo che a livello di razza, appare stanca, sfiduciata; altre creature sono destinate a prendere il nostro posto. L'uomo, ci dice Sandrelli, ha due grossi difetti: da un lato è ambizioso, e quindi cerca di piegare la scienza a scopi egoistici; dall'altro è megalomane, e quindi ama rischiare oltre il lecito.

Vi consiglio la lettura delle opere di questo autore italiano, anche se non siete amanti della fantascienza, autore purtroppo poco conosciuto.
Bernardo delfino curiosoBernardo delfino curioso wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )