Chi ha paura dei fratelli Grimm? by Jack Zipes
Chi ha paura dei fratelli Grimm? by Jack Zipes

Chi ha paura dei fratelli Grimm?

Le fiabe e l'arte della sovversione
by Jack Zipes

Translated by Giorgia Grilli
(*)(*)(*)(*)( )(25)
6Reviews0Quotations1Note
Description
La letteratura per l'infanzia ha faticato a imporsi come genere letterario e ancora di più come oggetto di studio attento da pane dei critici. Jack Zipes è stato una dei primi a colmare questo vuoto e ad analizzare il rapporto fra libri per bambini e società. Un rapporto molto meno prevedibile e lineare di quanto si potrebbe credere, in cui si sono alternati conformismo e sovversione. L'analisi si sposta dagli autori più noti (Perrault, i fratelli Grimm, Andersen, MacDonald, Wilde, Baum) fino al potere emancipatorio delle fiabe contemporanee di Ungerer, Ende, Nöstlinger e Rodari. Un saggio agile e fondamentale, presentato in un'edizione aggiornata e arricchita dagli studi su Straparola e Basile e da un capitolo finale dedicato allo straordinario impatto di Walt Disney. Un'esplorazione appassionata in cui la fiaba è vista come "alternativa sovversiva a un processo di civilizzazione che ha perso il suo contatto con l'umanità".
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publication Date

Jan 1, 2006

Format

Paperback

Number of Pages

382

ISBN

8804559527

ISBN-13

9788804559528