Dall'epidemia di colera del '37 alla rivoluzione del '48 in Sicilia by Pina Travagliante
Dall'epidemia di colera del '37 alla rivoluzione del '48 in Sicilia by Pina Travagliante

Dall'epidemia di colera del '37 alla rivoluzione del '48 in Sicilia

by Pina Travagliante
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il libro racconta, attraverso fonti edite e inedite, gli «smisurati orrori del cholera morbus del 1837», la paura incontrollata, alimentata dalle dicerie sugli avvelenatori napoletani, l’ira del popolo contro i funzionari di Ferdinando II, ma anche la dappocaggine, la lentezza delle ordinanze, l’inconsistenza dei provvedimenti sanitari e l’incapacità del governo borbonico di gestire l’emergenza. Gravi le conseguenze sul piano politico e sociale che sfoceranno nella rivoluzione del ’48, quando i siciliani prenderanno le armi contro l’odiata dinastia al potere, inaugurando l’anno del “rivoluzionarismo” egualitario e progressista. Non a caso la maggior parte del volume, riprendendo alcune riflessioni del volume "Nella crisi del '48", è dedicata a esaminare le ragioni profonde della rivoluzione e il ruolo svolto dalla cultura liberal-democratica nel trasformare la questione siciliana da caso regionale a simbolo dell’Europa democratica.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Nov 6, 2020

Format

Paperback

Number of Pages

168

ISBN

8893414325

ISBN-13

9788893414326