Discorso sul libero scambio by Karl Marx
Discorso sul libero scambio by Karl Marx

Discorso sul libero scambio

by Karl Marx

Curated by Luigi Cavallaro, Alberto Burgio, Contributions by Massimo De Angelis, Alberto Sciortino, Emiliano Brancaccio, Paolo Ramazzotti, Francesco Musotti, Cristiano Perugini, GIovanni Mazzetti, Gaetano Martino, Annibale C. Raineri, Andrea Fumagalli, Giorgio Lunghini
(*)(*)(*)(*)(*)(3)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il 9 gennaio 1848, a Bruxelles, mentre è impegnato nella stesura del Manifesto del partito comunista, Marx, intervenendo nella polemica sull'abolizione delle tariffe doganali sui cereali, pronuncia un discorso in cui prende posizione a favore dei liberoscambisti. Nel farlo, sa bene che la libertà per la quale essi si battono è la "libertà del capitale", che implica l'oppressione e la schiavitù dei salariati, e non gli sfugge che, dall'abrogazione di una misura protezionistica come il dazio sull'importazione, nessun beneficio immediato può venire al proletariato. Tuttavia, Marx è convinto che la conservazione dei dazi si risolverebbe in una sconfitta operaia, perché lo sviluppo capitalistico promuove la rivoluzione sociale.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Jun 1, 2002

Format

Paperback

Number of Pages

139

ISBN

8887423970

ISBN-13

9788887423976