El juego de Ender
by Orson Scott Card
(*)(*)(*)(*)(*)(3,142)
La Tierra se ve amenazada por los insectores, una raza extraterrestre completamente ajena a los humanos, a los que pretende destruir. Para vencer a los insectores es necesario un nuevo tipo de genio militar, y por ello se ha permitido el nacimiento de Ender, quien en cierta forma constituye una anom... More

All Reviews

161 + 183 in other languages
SUN50SUN50 wrote a review
027
(*)(*)(*)( )( )
I didn’t love it (con TRADUZIONE)
I simply could not read this book with great enthusiasm. It took me forever, reading a few pages at night to help me fall asleep. It read like a space-war play book. And that, apparently, is not my thing. My hopes rose slightly when the story switched back to Ender's siblings. Their political play on the nets piqued my interest for a chapter. But it just wasn't enough to get me fully engrossed. Especially since what they wrote, was never included in the text, only alluded to what they were up to. That is frustrating to the reader! I also decided I was rooting for the Buggers at the end.
I know this is sci-fi and not meant to be anything but fictional entertainment. But it came across as a scenario that I could actually visualize happening in our Earth's future. That's what turned me against us in the end. If our humanity is to take a similar course as to what is portrayed in these pages, I fear our humanity is lost forever. I don't want any part of it.
Here's a partial rundown on what I found so disturbingly parallel to our own present reality here on Earth:
- Parents who are extremely disconnected with their children
- Limiting the number of children allowed in a family
- Mind manipulation
- People in power behaving as if they are God
- Ender going along with all of this manipulation and never truly rebelling in a proportionate fashion
- And too close to our present reality: Kids treated like expendable robots
- The psychological torture of children for the sake of their makers scheme/plan
- Not accepting Peter into the program because of his maniacal behavior but then submerging Ender into an environment where many of the other kids were maniacal
- Willingly giving birth to a child you know will be taken from you, for the supposed greater good of mankind. On top of which, you willingly opt to withhold any loving bond with the child.
- Bullying allowed, simply for observing victim's reaction
In closing:
I will say that I think the questions this book poses would definitely make for worth-while conversation with one's children, family and friends. I do enjoy thought provoking questions and this book definitely provides much for discussion.

TRADUZIONE

Non sono riuscita a leggere questo libro con grande entusiasmo. Mi ci e' voluto un’eternita', qualche pagina alla sera prima di addormentarmi. Si legge come un libro di giochi di guerra spaziale. E questo, a quanto pare, non e' il mio genere. Le mie speranze sono aumentate leggermente quando la storia è passata ai fratelli di Ender. Il loro gioco politico sulle reti ha attirato il mio interesse per un capitolo. Ma non e' bastato per farmi innamorare completamente. Soprattutto dal momento che ciò che hanno scritto, non è mai stato incluso nel testo, solo alluso a ciò che avevano in mente. Questo è frustrante per il lettore! Tanto che alla fine mi stavo schierando per i Buggers. So che si tratta di fantascienza e che non vuole essere altro che intrattenimento immaginario. Ma mi è sembrato uno scenario che potevo effettivamente visualizzare e che potrebbe accadere nel futuro della nostra Terra. È questo che alla fine mi ha messo contro di noi. Se la nostra umanità deve seguire un percorso simile a quello descritto in queste pagine, temo che sia persa per sempre. Non voglio averci niente a che fare. Ecco un riassunto parziale di ciò che ho trovato così inquietantemente parallelo alla nostra realtà attuale qui sulla Terra: Genitori che sono estremamente scollegati con i loro figli; limitare il numero di bambini ammessi in una famiglia; manipolazione mentale; persone al potere che si comportano come se fossero Dio; Ender che asseconda tutte queste manipolazioni e non si ribella mai veramente in modo proporzionato; e troppo vicino alla nostra realtà attuale: bambini trattati come robot sacrificabili; tortura psicologica dei bambini per il bene dei loro creatori di schemi/piani: non accettare Peter nel programma a causa del suo comportamento maniacale ma poi immergere Ender in un ambiente dove molti degli altri bambini erano maniacali; dare alla luce un bambino che sai che ti sarà portato via, per il presunto maggior bene dell'umanità. Oltre a ciò, si opta volentieri per negare un legame d'amore con il bambino; Il bullismo è permesso, semplicemente per osservare la reazione della vittimaIn chiusura: dirò che penso che le domande che questo libro pone sarebbero sicuramente utili per la conversazione con i propri figli, la famiglia e gli amici. Questo libro offre sicuramente molto di cui discutere.
cbl1985cbl1985 wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
Andreuferrerc Andreuferrerc wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)
Imprescindible de la CI-FI
Una obra genial. Muy muy recomendable
Nacho BernabeuNacho Bernabeu wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
Lena GarciaLena Garcia wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
INSECTORES VS. HUMANOS
mimoradafriki.blogspot.com.es/2012/05/saga-de-ender-01-el-juego-de-ender-by.html

Es una novela sobre Psicología: manipulación, envidias, miedo a lo desconocido, xenofobia contra los insectores...
Me ha gustado, pero no me ha llegado a enganchar. Aun así, seguiré con la Saga.