Gli uomini mi spiegano le cose
by Rebecca Solnit
(*)(*)(*)(*)( )(105)
Ci sono molti modi per sentirsi superiori, più forti, più bravi, più sapienti e potenti. La sopraffazione non passa solo per la violenza fisica, l’umiliazione, la dipendenza economica, ma anche da meccanismi più semplici, da comportamenti più sottili e socialmente accettati da tutti. La violenza sulle donne comincia anche da una conversazione dove le donne vengono messe a tacere. Cosa non funziona in queste conversazioni? Gli uomini pensano erroneamente di sapere cose che le donne non sanno e, senza farsi domande, iniziano a spiegarle.
In questa selezione dei suoi scritti femministi più noti, Rebecca Solnit spiega perché ciò accade e ne sottolinea il lato grottesco. Con la sua prosa elegante e incisiva mette a nudo alcuni degli aspetti più imbarazzanti, crudi e folli della società maschilista, invitando a riflettere tutti coloro che ne hanno il coraggio.

All Reviews

8
MorganaMorgana wrote a review
05
(*)(*)(*)(*)( )
"Questa è la strada, lunga forse mille miglia, e la donna che la percorre non ha coperto neanche il primo miglio. Non so quanta strada le resti ancora da fare, ma so che, nonostante tutto, non sta procedendo all'indietro. E non sta camminando da sola."
Ho letto questo breve saggio attratta dal tema, ultimamente sto cercando di colmare alcune lacune relative al tema femminismo. In realtà non si tratta di un vero e proprio saggio, piuttosto di una serie di articoli scritti dall'autrice nel corso della sua carriera, ovviamente tutti relativi al tema femminismo e raccolti in questo volume
Rebecca Solnit si è occupata spesso di temi legati al maschilismo, al femminismo e al modo in cui ancora condizionano gran parte della nostra vita. In questo volume gli articoli raccolti spaziano da un tema all'altro; si parte dalla sopraffazione che nasce con il tentativo di azzittire le donne, si va a parlare poi anche di violenza, di cultura dello stupro, insomma di tutti quei temi che quando si parla di femminismo inevitabilmente vengono fuori.
Gli spunti di riflessione sono vari, ad esempio ho trovato molto interessante l'articolo in cui si parla della "sindrome di Cassandra", ma il saggio si rivela un po' ripetitivo. Per chi ha già una buona infarinatura del tema si rivela una lettura un po' inconcludente. Si limita infatti a parlare di cose che conoscevo già, quindi alla fin fine non mi ha detto più di quello che avevo già letto in altri saggi più approfonditi.
Sicuramente scorrevole, ma più adatto a chi ha appena iniziato ad approcciarsi al tema.
inquisizione spagnolainquisizione spagnola wrote a review
11
(*)( )( )( )( )
Rumble_FishRumble_Fish wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)(*)