Harry Potter e il principe mezzosangue
by J. K. Rowling
(*)(*)(*)(*)(*)(29,432)
È il sesto anno a Hogwarts e per Harry niente è più come prima. L'ultimo legame con la sua famiglia è troncato, perfino la scuola non è la dimora accogliente di un tempo. Voldemort ha radunato le sue forze e nessuno può più negare il suo ritorno. Nel clima di crescente paura e sconforto che lo circo... More

All Quotations

Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Le sue mani si chiusero meccanicamente attorno al falso Horcrux, ma nonostante tutto , nonostante il sentiero buio e tortuoso che vedeva dipanarsi davanti a lui, nonostante l'incontro finale con Voldemort che doveva accadere di lì a un mese, un anno, o dieci, si sentì il cuor leggero all'idea che restava ancora un ultimo giorno dorato di pace da assaporare con Ron e Hermione.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Le sue mani si chiusero meccanicamente attorno al falso Horcrux, ma nonostante tutto , nonostante il sentiero buio e tortuoso che vedeva dipanarsi davanti a lui, nonostante l'incontro finale con Voldemort che doveva accadere di lì a un mese, un anno, o dieci, si sentì il cuor leggero all'idea che re... More
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"[...] Non c'è niente da temere da un cadavere, Harry, non più di quanto si debba aver paura del buio. Lord Voldemort, che segretamente li teme entrambi, non è d'accordo. Ma anche questo rivela la sua mancanza di saggezza. E' l'ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient'altro."
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"[...] Non c'è niente da temere da un cadavere, Harry, non più di quanto si debba aver paura del buio. Lord Voldemort, che segretamente li teme entrambi, non è d'accordo. Ma anche questo rivela la sua mancanza di saggezza. E' l'ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient'altro."
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"[...] l'adulto è sciocco e immemore quando sottovaluta la giovinezza..."
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"[...] l'adulto è sciocco e immemore quando sottovaluta la giovinezza..."
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"Credi che le tue battutine ti aiuteranno sul letto di morte?"
lo dileggiò.
"Battutine? No, no, queste sono buone maniere." ribatté Silente.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"Credi che le tue battutine ti aiuteranno sul letto di morte?"
lo dileggiò.
"Battutine? No, no, queste sono buone maniere." ribatté Silente.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Era importante, aveva detto Silente, combattere, e ancora combattere, e continuare a combattere, perché solo così il male poteva essere tenuto a bada, anche se non poteva mai essere completamente sradicato...
E Harry, seduto sotto il sole caldo, vide con estrema chiarezza come coloro che gli avevano voluto bene si erano messi, uno alla volta, davanti a lui per proteggerlo: sua madre, suo padre, il suo padrino, e infine Silente; ma ormai era finita. Non poteva permettere a nessun altro di porsi fra lui e Voldemort. Doveva abbandonare per sempre l'illusione che avrebbe dovuto perdere già all'età di un anno: che tra le braccia di un genitore nulla poteva fargli del male. Non c'era modo di svegliarsi dal suo incubo, nessun conforto nel buio a dirgli che era al sicuro, che era tutto un sogno; l'ultimo e il più grande dei suoi protettori era morto, e lui era più solo di quanto non fosse mai stato.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Era importante, aveva detto Silente, combattere, e ancora combattere, e continuare a combattere, perché solo così il male poteva essere tenuto a bada, anche se non poteva mai essere completamente sradicato...
E Harry, seduto sotto il sole caldo, vide con estrema chiarezza come coloro che gli avevano
... More
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Era, si disse, la differenza fra l'essere trascinato nell'arena ad affrontare una battaglia mortale e scendere nell'arena a testa alta. Forse qualcuno avrebbe detto che non era una gran scelta, ma Silente sapeva- e lo so anch'io, pensò Harry con uno slancio di feroce orgoglio, e lo sapevano i miei genitori - che c'era tutta la differenza del mondo.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Era, si disse, la differenza fra l'essere trascinato nell'arena ad affrontare una battaglia mortale e scendere nell'arena a testa alta. Forse qualcuno avrebbe detto che non era una gran scelta, ma Silente sapeva- e lo so anch'io, pensò Harry con uno slancio di feroce orgoglio, e lo sapevano i miei g... More
libre84libre84 added a quotation
00
« Avrà veramente lasciato la scuola solo quando non ci sarà più nessuno che gli sia fedele»
libre84libre84 added a quotation
00
« Avrà veramente lasciato la scuola solo quando non ci sarà più nessuno che gli sia fedele»
libre84libre84 added a quotation
00
E seppe, senza sapere come, che la fenice era andata, che aveva lasciato Hogwarts per sempre, proprio come Silente aveva lasciato la scuola, aveva lasciato il mondo... aveva lasciato lui.
libre84libre84 added a quotation
00
E seppe, senza sapere come, che la fenice era andata, che aveva lasciato Hogwarts per sempre, proprio come Silente aveva lasciato la scuola, aveva lasciato il mondo... aveva lasciato lui.
libre84libre84 added a quotation
00
« È l'ignoto che temiamo, quando guardiamo a morte e il buio, nient'altro ».
libre84libre84 added a quotation
00
« È l'ignoto che temiamo, quando guardiamo a morte e il buio, nient'altro ».
libre84libre84 added a quotation
00
«... l'adulto è sciocco e immemore quando sottovaluta la giovinezza... »
libre84libre84 added a quotation
00
«... l'adulto è sciocco e immemore quando sottovaluta la giovinezza... »