Harry Potter e l'Ordine della Fenice
by J. K. Rowling
(*)(*)(*)(*)(*)(29,169)
Il quarto volume delle avventure di Harry Potter ci ha lasciato con il fiato sospeso: Lord Voldemort è tornato. Che cosa succederà ora che il Signore Oscuro è di nuovo in pieno possesso dei suoi terrificanti poteri? Quanta morte e distruzione seminerà nel tentativo di riprendere il dominio del mondo... More

All Quotations

127
ElixamaElixama added a quotation
00
"Tutti i più grandi maghi della storia hanno iniziato essendo niente di più di quello che siamo noi: studenti. Se loro ce l'hanno fatta perché noi no?"
Harry Potter
ElixamaElixama added a quotation
00
"Tutti i più grandi maghi della storia hanno iniziato essendo niente di più di quello che siamo noi: studenti. Se loro ce l'hanno fatta perché noi no?"
Harry Potter
ElixamaElixama added a quotation
00
"Mia mamma diceva sempre che le cose che perdiamo trovano sempre il modo di tornare da noi. Anche se non sempre come ce l'aspettiamo"
Luna Lovegood
ElixamaElixama added a quotation
00
"Mia mamma diceva sempre che le cose che perdiamo trovano sempre il modo di tornare da noi. Anche se non sempre come ce l'aspettiamo"
Luna Lovegood
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Harry la ignorò. Si sentiva più vecchio che mai e gli parve straordinario che meno di un’ora prima si fosse preoccupato di un negozio di scherzi e di una spilla da prefetto.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Harry la ignorò. Si sentiva più vecchio che mai e gli parve straordinario che meno di un’ora prima si fosse preoccupato di un negozio di scherzi e di una spilla da prefetto.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"La questione non è quanto notevole sia stata la magia" disse Fudge con voce stizzita. "In effetti, più è impressionante peggio è, direi, dal momento che il ragazzo l'ha compiuta davanti agli occhi di un Babbano!"
Coloro che prima erano accigliati mormorarono in segno d'assenso, ma fu la vista dell'ossequioso breve cenno di Percy che spinse Harry a parlare.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
"La questione non è quanto notevole sia stata la magia" disse Fudge con voce stizzita. "In effetti, più è impressionante peggio è, direi, dal momento che il ragazzo l'ha compiuta davanti agli occhi di un Babbano!"
Coloro che prima erano accigliati mormorarono in segno d'assenso, ma fu la vista dell'
... More
libre84libre84 added a quotation
00
« spesso l'indifferenza e il disprezzo fanno più danni dell'odio... »

Silente ad Harry
libre84libre84 added a quotation
00
« spesso l'indifferenza e il disprezzo fanno più danni dell'odio... »

Silente ad Harry
libre84libre84 added a quotation
00
«La spiegazione degli errori di un vecchio. Perché ora capisco che il mio comportamento nei tuoi confronti ha tutti i segni della debolezza dell'età. I giovani non possono sapere quello che i vecchi pensano e provano. Ma i vecchi sono colpevoli, se dimenticano che cosa significa essere giovani... e ultimamente sembra che io l'abbia dimenticato... »

Silente ad Harry
libre84libre84 added a quotation
00
«La spiegazione degli errori di un vecchio. Perché ora capisco che il mio comportamento nei tuoi confronti ha tutti i segni della debolezza dell'età. I giovani non possono sapere quello che i vecchi pensano e provano. Ma i vecchi sono colpevoli, se dimenticano che cosa significa essere giovani... e ... More
AinelyAinely added a quotation
00
«Non devi vergognarti di quello che provi» riprese Silente. «Anzi… poter provare un dolore così grande è la tua vera forza».
Harry sentì la collera lambirgli le viscere, fiammeggiando nel vuoto terribile, riempiendolo del desiderio di ferire Silente, di punirlo per la sua calma e per le sue parole vuote.
«La mia vera forza, eh?» disse con voce tremante, fissando senza vederlo lo stadio di Quidditch. «Lei non ha idea… lei non sa…»
«Che cos’è che non so?» chiese calmo Silente.
Era troppo. Harry si voltò, tremando di collera.
«Non voglio parlare di quello che provo, capito?»
«Harry, soffrire così dimostra che sei un uomo! Questo dolore fa parte dell’essere umano…»
«ALLORA… NON… VOGLIO… ESSERE… UMANO!»
AinelyAinely added a quotation
00
«Non devi vergognarti di quello che provi» riprese Silente. «Anzi… poter provare un dolore così grande è la tua vera forza».
Harry sentì la collera lambirgli le viscere, fiammeggiando nel vuoto terribile, riempiendolo del desiderio di ferire Silente, di punirlo per la sua calma e per le sue parole
... More
ValeMuseValeMuse added a quotation
02
"I giovani non possono sapere quello che i vecchi pensano e provano.
Ma i vecchi sono colpevoli, se dimenticano che cosa significa essere giovani."
ValeMuseValeMuse added a quotation
02
"I giovani non possono sapere quello che i vecchi pensano e provano.
Ma i vecchi sono colpevoli, se dimenticano che cosa significa essere giovani."
Ulysse78Ulysse78 added a quotation
00
"Yeah, the D.A.'s good," said Ginny. "Only let'smake it stand for Dumbledore's Army, because that's the Ministry's worst fear, isn't it?"
Ulysse78Ulysse78 added a quotation
00
"Yeah, the D.A.'s good," said Ginny. "Only let'smake it stand for Dumbledore's Army, because that's the Ministry's worst fear, isn't it?"
.dany..dany. added a quotation
00
"Sappiamo entrambi che ci sono altri modi per disruggere un uomo, Tom. Ammetto che non mi darebbe soddisfazione toglierti soltanto la vita..."
"Niente è peggio della morte, Silente!"
"Ti sbagli. In verità l'incapacità di capire che esistono cose assai peggiori della morte è sempre stata la tua più grande debolezza..."
.dany..dany. added a quotation
00
"Sappiamo entrambi che ci sono altri modi per disruggere un uomo, Tom. Ammetto che non mi darebbe soddisfazione toglierti soltanto la vita..."
"Niente è peggio della morte, Silente!"
"Ti sbagli. In verità l'incapacità di capire che esistono cose assai peggiori della morte è sempre stata la tua più g
... More