Histoire d'O
by Pauline Réage
(*)(*)(*)(*)( )(1,017)
“Una rarità, un libro pornografico superbamente scritto e senza traccia di oscenità.” Graham Greene “Finalmente una donna che confessa ciò che le donne non hanno mai ammesso.

Sam's Review

SamSam wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
Un romanzo che non lascia indifferenti
Era citato in un romanzo e così l'ho letto.
Sono rimasta particolarmente colpita dallo stile dell'autrice, molto raffinato e sensuale, ma soprattutto dal forte intreccio psicologico.
O (di cui non si conosce il nome intero in quanto "lei" è incompleta, è cava come il nome) viene portata in una casa molto particolare dal suo amante Renè per prepararla per un terzo uomo Sir Stephen. Inizia così un gioco non solo fisico, ma mentale.
Già solo l'inizio lascia intuire quanto i tre siano collegati, e quanto O voglia abbandonarsi alla mortificazione della carne per liberare il piacere totale e assoluto.
Comprendo che abbia suscitato tanto scalpore negli anni '50 quando è stato pubblicato... per poi arrivare negli anni '70 in Italia (come sempre, noi siano il fanalino di coda).
Ora che l'ho letto, noto quanto sia stato "cannibalizzato" da molti "bestseller" di oggi (che poi, tanto best non sono).
L'unica nota dolente che non mi fa dare a questo romanzo le 5 stelline, è il finale. Peccato. (Ho preferito il finale del film).
Per tutto il resto, lo consiglio.
Un classico del genere che ha fatto storia.