Il bambino indaco
by Marco Franzoso
(*)(*)(*)(*)( )(458)
Forse non è cosí vero che l'istinto materno non sbaglia mai. A volte scegliamo di non dare peso a una piccola crepa, un'incrinatura impercettibile, che a poco a poco scalfisce, fino a squarciare. Cosí succede a Carlo, che all'improvviso si ritrova inerme «come chi è rimasto dalla parte sbagliata di ... More

All Quotations

4
Libri sulla panciaLibri sulla pancia added a quotation
00
Forse devo imparare a non oppormi piú. Bisogna lasciarli scorrere, i pensieri, come se non ci appartenessero. Lasciarli fluire in modo da attenuarne la spinta distruttiva. Le dighe sono pericolose. Se scorrono, i pensieri passano e si inabissano verso qualche mare remoto portando via con sé il dolore. Mentre scompare il dolore scompare anche un pezzo di vita, certo. Ma non esiste altra salvezza che questa.
Libri sulla panciaLibri sulla pancia added a quotation
00
Forse devo imparare a non oppormi piú. Bisogna lasciarli scorrere, i pensieri, come se non ci appartenessero. Lasciarli fluire in modo da attenuarne la spinta distruttiva. Le dighe sono pericolose. Se scorrono, i pensieri passano e si inabissano verso qualche mare remoto portando via con sé il dolo... More
Libri sulla panciaLibri sulla pancia added a quotation
00
Eccolo il mondo delle cose definitive. Ecco che siamo diventati come loro, come mia madre, com'era mio padre, ecco che siamo passati dall'altra parte, dalla parte degli adulti, dei genitori, dalla parte delle cose più preziose e irreversibili.
Libri sulla panciaLibri sulla pancia added a quotation
00
Eccolo il mondo delle cose definitive. Ecco che siamo diventati come loro, come mia madre, com'era mio padre, ecco che siamo passati dall'altra parte, dalla parte degli adulti, dei genitori, dalla parte delle cose più preziose e irreversibili.
eLeNaeLeNa added a quotation
00
La colpa primitiva, la maledizione del destino, il guasto impietoso che sceglie alcuni e li rende più fragili, più infelici, destinati a perdere nello sforzo disperato di tenere il controllo della propria vita.
eLeNaeLeNa added a quotation
00
La colpa primitiva, la maledizione del destino, il guasto impietoso che sceglie alcuni e li rende più fragili, più infelici, destinati a perdere nello sforzo disperato di tenere il controllo della propria vita.
eLeNaeLeNa added a quotation
00
Eccolo il mondo delle cose definitive. Ecco che siamo diventati come loro, come mia madre, com'era mio padre, ecco che siamo passati dall'altra parte, dalla parte egli adulti, dei genitori, dalla parte delle cose più preziose e irreversibili.
eLeNaeLeNa added a quotation
00
Eccolo il mondo delle cose definitive. Ecco che siamo diventati come loro, come mia madre, com'era mio padre, ecco che siamo passati dall'altra parte, dalla parte egli adulti, dei genitori, dalla parte delle cose più preziose e irreversibili.