Il bizzarro mondo dei quanti
by Silvia Arroyo
(*)(*)(*)(*)(*)(41)

Scritto prima dell'esame di maturità da una giovane di eccezionale talento, questo libro colma il vuoto esistente tra la letteratura divulgativa sulla fisica quantistica, che normalmente evita ogni formula matematica, e la letteratura specialistica, ben farcita, invece, di matematica avanzata.

... More

All Reviews

11 + 1 in other languages
Antonio Di LetaAntonio Di Leta wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
antoniodileta.wordpress.com/2013/04/09/il-bizzarro-mondo-dei-quanti-silvia-arroyo-camejo

Devo confessare che, dopo aver letto qualche pagina di questo libro, mi è venuto il sospetto che non che l’autrice dello stesso non possa essere colei che risulta dalla prima di copertina, cioè Silvia Arroyo Camejo. Il dubbio era dovuto al fatto che la stessa attualmente non ha ancora compiuto trent’anni e al momento della stesura dell’opera ne aveva compiuti appena diciassette. Poi ho pensato ai tanti geni precoci in altri ambiti dello scibile umano e ho continuato a leggere questo saggio sulla fisica quantistica, che l’autrice scrisse sviluppando gli appunti che aveva preso nel corso degli anni, da quando si era appassionata alla fisica e in particolare alla meccanica quantistica. In un passaggio della prefazione la giovane fisica (ho appurato che negli anni seguenti ha conseguito un dottorato a Berlino) specifica che fu spinta a scrivere un saggio del genere anche in considerazione della “divaricazione tra la letteratura scientifica divulgativa che evita accuratamente ogni formula matematica ed è accessibile a tutti, e la letteratura specialistica, nella quale, quasi in ogni pagina, si incontrano svariati integrali ed equazioni differenziali”, cosa che anche per lei, all’inizio dei suoi studi, costituì un grosso problema.
22
(*)(*)(*)( )( )
Primo premio per la diciassettenne più brava
Trasferito su Goodreads
Lorenzo BredaLorenzo Breda wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)( )