Il buio oltre la siepe
by Harper Lee
(*)(*)(*)(*)(*)(13,152)
In una sonnolenta cittadina del profondo Sud degli Stati Uniti l'avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un afroamericano accusato di aver stuprato una ragazza bianca. Riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. Questo, in poche righe, l'episodio centrale di un romanzo che da quando è stato pubblicato, oltre cinquant'anni fa, non ha più smesso di appassionare non soltanto i lettori degli Stati Uniti, ma quelli di tutti i paesi del mondo dove è stato tradotto. Non si esagera dicendo che non c'è americano che non l'abbia letto da bambino o da adolescente e che non l'abbia consigliato a figli e nipoti. Eppure non è un libro per ragazzi, ma un affresco colorito e divertente della vita nel Sud ai tempi delle grandi piantagioni di cotone, dei braccianti neri che le coltivavano, delle cuoche di colore che allevavano i figli dei discendenti delle grandi famiglie dell'Ottocento, della white trash, i "bianchi poveri" abbrutiti e alcolizzati; e anche, purtroppo, delle sentenze sommarie di giurie razziste e degli ultimi linciaggi americani della storia. Quale il segreto della forza di questo libro? La sua voce narrante, che è quella della piccola Scout, la figlia di Atticus, una Huckleberry Finn in salopette (dire "in gonnella" sarebbe inesatto, perché Scout è una maschiaccia impertinente e odia vestirsi da donna) che, ora sola ora in compagnia del fratello maggiore e del loro amico più caro (ispirato all'autrice dal suo amico d'infanzia Truman Capote), ci racconta la storia di Maycomb, Alabama, della propria famiglia, delle pettegole signore della buona società che vorrebbero farla diventare una di loro, di bianchi e neri per lei tutti uguali, e della vana battaglia paterna per salvare la vita di un innocente.

All Quotations

431
Roberta72Roberta72 added a quotation
01
Ci sono degli uomini che ... che sono così intenti a preoccuparsi del mondo futuro che non hanno mai imparato a vivere in questo, e puoi guardare in fondo alla strada e vedere i risultati.
Roberta72Roberta72 added a quotation
01
Ci sono degli uomini che ... che sono così intenti a preoccuparsi del mondo futuro che non hanno mai imparato a vivere in questo, e puoi guardare in fondo alla strada e vedere i risultati.
Knihomol SashkaKnihomol Sashka added a quotation
00
You can choose your friends but you sho’ can’t choose your family
Knihomol SashkaKnihomol Sashka added a quotation
00
You can choose your friends but you sho’ can’t choose your family
Knihomol SashkaKnihomol Sashka added a quotation
00
The one thing that doesn’t abide by majority rule is a person’s conscience
Knihomol SashkaKnihomol Sashka added a quotation
00
The one thing that doesn’t abide by majority rule is a person’s conscience
ARIEL81_franceARIEL81_france added a quotation
01
Atticus: Se riesci a imparare una cosa sola, vedrai che ti troverai molto meglio anche a scuola. Non riuscirai mai a capire una persona se non cerchi di vedere le cose anche dal suo punto di vista.
Scout: E cioè?
Atticus: Devi cercare di metterti nei suoi panni e andarci a spasso.
ARIEL81_franceARIEL81_france added a quotation
01
Atticus: Se riesci a imparare una cosa sola, vedrai che ti troverai molto meglio anche a scuola. Non riuscirai mai a capire una persona se non cerchi di vedere le cose anche dal suo punto di vista.
Scout: E cioè?
Atticus: Devi cercare di metterti nei suoi panni e andarci a spasso.
ManuManu added a quotation
01
volevo che tu vedessi cos'è il vero coraggio, invece di farti l'idea che il coraggio è un uomo con il fucile in mano. E' quando sai che sei battuto prima di cominciare ma cominci lo stesso e vai fino in fondo qualunque cosa accada. Si vince di rado, ma qualche volta si vince.
ManuManu added a quotation
01
volevo che tu vedessi cos'è il vero coraggio, invece di farti l'idea che il coraggio è un uomo con il fucile in mano. E' quando sai che sei battuto prima di cominciare ma cominci lo stesso e vai fino in fondo qualunque cosa accada. Si vince di rado, ma qualche volta si vince.
ManuManu added a quotation
00
non è mai una vergogna essere chiamati con quella che qualcuno crede sia una parolaccia. Dimostra solamente quant'è meschina quella persona, e non ti offende.
ManuManu added a quotation
00
non è mai una vergogna essere chiamati con quella che qualcuno crede sia una parolaccia. Dimostra solamente quant'è meschina quella persona, e non ti offende.
TomomoTTomomoT added a quotation
00
- Atticus, lo vinceremo questo processo?
- No, tesoro - rispose Atticus. - Ci hanno sconfitto cent'anni prima che cominciassimo, ma questa non è una buona ragione per non insistere a tentare di vincere.
TomomoTTomomoT added a quotation
00
- Atticus, lo vinceremo questo processo?
- No, tesoro - rispose Atticus. - Ci hanno sconfitto cent'anni prima che cominciassimo, ma questa non è una buona ragione per non insistere a tentare di vincere.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti, prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare sino in fondo, qualsiasi cosa succede.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti, prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare sino in fondo, qualsiasi cosa succede.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Non è una buona ragione non cercare di vincere per il semplice fatto che si è battuti in partenza.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
Non è una buona ragione non cercare di vincere per il semplice fatto che si è battuti in partenza.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
D'estate il tramonto è una lunga parentesi di serennità.
ValerunnerValerunner added a quotation
00
D'estate il tramonto è una lunga parentesi di serennità.