Il clan della lupa
by Maite Carranza
(*)(*)(*)(*)( )(611)
Anaïd Tsinoulis ha quattordici anni, ma è minuta ed esile e ne dimostra appena dieci. In più la piccola è oscurata da sua madre Selene, una donna bellissima e sensuale, che attira su di sé tutti gli sguardi e le attenzioni. Ma improvvisamente Selene scompare e Anaïd si ritrova sola, affidata alla zi... More

All Quotations

2
MaristellaMaristella added a quotation
10
La bambina dormiva nella sua stanza dai soffitti altissimi e dalle pareti imbiancate mille e una volta. Una stanza allegra in una casa di paese, che profumava di legna e latte dolce appena munto. Le imposte erano verniciate di verde, come i motivi del kilim che copriva il pavimento di legno, i quadri appesi alle pareti, e i dorsi dei libri ammucchiati sulle mensole insieme a molti altri rossi, gialli, arancioni e blu. I colori si spargevano allegramente sui cuscini, sul copriletto, sulle scatole dei puzzle e sulle babbuccie dimenticate sotto il letto.
MaristellaMaristella added a quotation
10
La bambina dormiva nella sua stanza dai soffitti altissimi e dalle pareti imbiancate mille e una volta. Una stanza allegra in una casa di paese, che profumava di legna e latte dolce appena munto. Le imposte erano verniciate di verde, come i motivi del kilim che copriva il pavimento di legno, i quadr... More
MaristellaMaristella added a quotation
00
Non lottare contro il dolore, né contro il rumore. E' il tuo corpo, sei tu, sono parte di te, non li respingere. Senti il dolore, respira profondamente. Ascolta i suoni che hai in te, accettali e integrali in te.
MaristellaMaristella added a quotation
00
Non lottare contro il dolore, né contro il rumore. E' il tuo corpo, sei tu, sono parte di te, non li respingere. Senti il dolore, respira profondamente. Ascolta i suoni che hai in te, accettali e integrali in te.