Il fuoco interiore
by Alberto Mantovani, Monica Florianello
(*)(*)(*)(*)( )(9)
Tutti noi abbiamo fatto i conti con un'infiammazione - un dolore al ginocchio, l'ascesso a un dente, una lieve scottatura -, dunque riteniamo di conoscerla o perlomeno di averne un'idea abbastanza precisa. In realtà, il concetto di infiammazione è molto più complesso di quanto possiamo credere e rap... More

All Reviews

1
maomao wrote a review
00
(*)( )( )( )( )
Il fuoco interiore
Questo libro di Alberto Mantovani, classe 1948, patologo, immunologo, divulgatore scientifico e accademico, è uscito a inizio 2020. Praticamente poco prima della diffusione del Covid-19 in tutto il mondo. Scritto con la collaborazione di Monica Florianello, "Il fuoco interiore" ha come focus - come da sottotitolo - "Il sistema immunitario e l'origine delle malattie". In breve: che cos'è una infiammazione o una risposta infiammatoria? Una manifestazione dell'immunità, uno dei modi con cui il sisema immunitario - il sistema naturale di protezione dalle malatie - esercita la sua funzione di difesa e riparazione dei tessuti. Questa è la premessa da cui parte questo libro che vuole essere una guida semplice e chiara del professore per il lettore in un percorso che serve a imparare a riconoscere i diversi aspetti dell'infiammazione e allo stesso tempo, come identificare gli strumenti più idonei a spegnere quello che definisce come un "incendio" che rischia di dilagare e divenare incontrollabile, mettendo seriamente in pericolo la nostra salute. Nonostante il proposito, tuttavia, sin dalle prime pagine - prefazione a parte - il libro appare di difficile lettura per un non addetto ai lavori. Il testo potrebbe essere affascinante e a suo modo lo è sicuramente, ed è sicuramente interessante e scientificamente accurato, probabilmente non è dedicato ai soli addetti ai lavori, ma per chi non si è mai voluto addentrare nel mondo della medicina e non si è mai dedicato a letture di questo tipo, non è affatto semplice riuscire a seguire il professore nei quindici capitoli (più conclusione) in cui vengono affrontati temi che riguardano il sistema immunitario e il suo funzionameto; le infiammazioni e le risposte infiammatorie e il loro coinvolgimento sull'organismo; i farmaci biologici; la scoperta dell'autoimmunità e le malattie autoimmuni; il sistema immunitario contro il cancro; la senescenza cellulare; il ruolo dell'ambiente e dello stile di vita. Il capitolo conclusivo è infine dedicato alla medicina del futuro: farmaci, strategie terapeutiche e preventive, il ruolo dell'intelligenza artificiale. Dedicato - ed è una dedica che oggi, a distanza di un anno, ha un valore ancora più forte - ai medici e al personale sanitario che "con dedizione e competenza" è impegnato a spegnere l' "incendio" Covid-19, ritengo sia un libro che vada letto da tutti quelli che si documentano sulle "malattie" e la "medicina" in maniera sommaria e senza essere degli addetti ai lavori, magari loro riuscirebbero a seguirlo e avrebbero il necessario interesse per farlo. Io sincemeramente no, almeno non in questo momento. Me lo sono ritrovato tra le mani per puro caso. Lo metto lì, considerandolo un testo autorevole, magari un giorno ci ritornerò su. Non è in ogni caso un testo da consultazione e questo gli da comunque un valore e una dignità da testo divulgativo e argomentativo che merita.