Il gabbiano Jonathan Livingston
by Richard Bach
(*)(*)(*)(*)( )(15,892)

Rosaria Luisa D'Angelo's Review

Rosaria Luisa D'AngeloRosaria Luisa D'Angelo wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)
Il romanzo ha davvero un significato intrinseco in ogni suo paragrafo. Bisogna leggerlo con la mentalità adatta, sapendo di non cominciare a leggere una storia in tutto e per tutto realistica, ma una spinta per cercare di superare i propri limiti imposti da una società che cerca di omologare tutte le persone.
Ognuno di noi può raggiungere la sua perfezione, trovare il proprio obiettivo, che non necessariamente è ciò che gli altri vogliono.
Tutti noi siamo un po’ il Gabbiano Jonathan.
La quarta parte del libro, quella inedita, che non faceva parte del romanzo in principio, tratta un altro tema importante: le persone tendono, con il tempo, a dare le proprie interpretazioni, a rendere ciò che è normale qualcosa di mistico, lasciano da parte i veri messaggi per portare avanti una gloria fine a se stessa che, da sola, non serve a nulla rendendo così il messaggio del Gabbiano Jonathan vano.
È un romanzo che rispecchia la società odierna: se sei diverso sei un Reietto, emarginato, ma se abbiamo la volontà di perseguire i nostri sogni, qualsiasi persona può raggiungere risultati incredibili.