Il gabbiano Jonathan Livingston
by Richard Bach
(*)(*)(*)(*)( )(15,892)
"E' buffo. Quei gabbiani che non hanno una meta ideale e che viaggiano solo per viaggiare, non arrivano da nessuna parte, e vanno piano. Quelli invece che aspirano alla perfezione, anche senza intraprendere alcun viaggio, arrivano dovunque, e in un baleno"

Dall'anticipazione:
Jonathan Liv

... More

Notes by Sissy

SissySissy added a note
00
- Quel che aveva sperato per lo Stormo, se lo godeva adesso da sé solo. Egli imparò a volare e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì ch'erano la noia e la paura e la rabbia a render così breve la vita d'un gabbiano. Ma, con l'animo sgombro da esse, lui, per lui, visse contento, e visse molto a lungo.
- Come aveva illuminato tutta quanta la sua vita, il lume dell'intelletto lo soccorse in quel momento e lui capì. Avevano ragione, quegli ucceli. Lui poteva volare, sì, più in alto. Ed era l'ora, sì, di andare a casa. Abbracciò con un ultio sguardo il suo cielo, i magnifici campi del cielo, dove aveva imparato tante cose. "Sono pronto" disse alfine. E il gabbiano Jonathan Livingston fece prua verso l'alto, scortato da quei due splendidi uccelli, e scomparvero insieme nella note.



SissySissy added a note
00
- Quel che aveva sperato per lo Stormo, se lo godeva adesso da sé solo. Egli imparò a volare e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì ch'erano la noia e la paura e la rabbia a render così breve la vita d'un gabbiano. Ma, con l'animo sgombro da esse, lui, per lui, visse cont... More