Il gattopardo
by Giuseppe Tomasi di Lampedusa
(*)(*)(*)(*)(*)(11,510)

All Quotations

136
SILVIA DEGANOSILVIA DEGANO added a quotation
00
Viviamo in una realtà mobile alla quale cerchiamo di adattarci come le alghe si piegano sotto la spinta del mare.
SILVIA DEGANOSILVIA DEGANO added a quotation
00
Viviamo in una realtà mobile alla quale cerchiamo di adattarci come le alghe si piegano sotto la spinta del mare.
SoniaSonia added a quotation
00
In Sicilia non importa far male o far bene: il peccato che noi Siciliani non perdoniamo mai è semplicemente quello di fare
SoniaSonia added a quotation
00
In Sicilia non importa far male o far bene: il peccato che noi Siciliani non perdoniamo mai è semplicemente quello di fare
SoniaSonia added a quotation
00
Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi
SoniaSonia added a quotation
00
Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi
Josephine BlackJosephine Black added a quotation
00
Li conti, Chevalley, li conti: maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre; sei volte trenta giorni di sole a strapiombo sulle nostre teste…questa violenza del paesaggio, questa crudeltà del clima, questa tensione continua di ogni aspetto, questi monumenti, anche, del passato, magnifici ma incomprensibili perchè non edificati da noi e che ci stanno intorno come bellissimi fantasmi muti; tutti questi governi, sbarcati in armi da chissà ove, subito serviti, presto detestati, e sempre incompresi, che si sono espressi soltanto con opere d’arte per noi enigmatiche e con concretissimi esattori di imposte spese poi altrove: tutte queste cose hanno formato il carattere nostro, che così rimane condizionato da fatalità esteriori oltre che da una terrificante insularità d’animo.

I Siciliani non vorranno mai migliorare per la semplice ragione che credono di essere perfetti; la loro vanità è più forte della loro miseria.



Josephine BlackJosephine Black added a quotation
00
Li conti, Chevalley, li conti: maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre; sei volte trenta giorni di sole a strapiombo sulle nostre teste…questa violenza del paesaggio, questa crudeltà del clima, questa tensione continua di ogni aspetto, questi monumenti, anche, del passato, magnifici ma incomprensibili More
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
01
all'ingrosso ne avrò vissuto, veramente vissuto, un totale di due… tre al massimo.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
01
all'ingrosso ne avrò vissuto, veramente vissuto, un totale di due… tre al massimo.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
meglio annoiarsi che annoiare altri.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
meglio annoiarsi che annoiare altri.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
Noi della nostra generazione dobbiamo ritirarci in un cantuccio e stare a guardare i capitomboli e le capriole dei giovani attorno a quest'ornatissimo catafalco.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
Noi della nostra generazione dobbiamo ritirarci in un cantuccio e stare a guardare i capitomboli e le capriole dei giovani attorno a quest'ornatissimo catafalco.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
a quell'età i giovanotti sono come cagnolini: basta fischiettare e si avanzano subito. Sono delle stupide: a forza di riguardi, divieti, superbie, finiranno si sa già come.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
00
a quell'età i giovanotti sono come cagnolini: basta fischiettare e si avanzano subito. Sono delle stupide: a forza di riguardi, divieti, superbie, finiranno si sa già come.
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
01
un uomo di 45 anni può credersi ancora giovane fino al momento in cui si accorge di avere dei figli in età di amare
Pedrazzinimaria524Pedrazzinimaria524 added a quotation
01
un uomo di 45 anni può credersi ancora giovane fino al momento in cui si accorge di avere dei figli in età di amare
мι∂иιɢнтмι∂иιɢнт added a quotation
00
Chevalley pensava: "Questo stato di cose non durerà; la nostra amministrazione, nuova, agile, moderna, cambierà tutto." Il Principe era depresso: " Tutto questo" pensava "non dovrebbe poter durare; però durerà, sempre; il sempre umano, beninteso, un secolo, due secoli...; e dopo sarà diverso, ma peggiore. [...]"
мι∂иιɢнтмι∂иιɢнт added a quotation
00
Chevalley pensava: "Questo stato di cose non durerà; la nostra amministrazione, nuova, agile, moderna, cambierà tutto." Il Principe era depresso: " Tutto questo" pensava "non dovrebbe poter durare; però durerà, sempre; il sempre umano, beninteso, un secolo, due secoli...; e dopo sarà diverso, ma peggiore. More