Il mondo è una prigione by Guglielmo Petroni
Il mondo è una prigione by Guglielmo Petroni

Il mondo è una prigione

by Guglielmo Petroni
(*)(*)(*)(*)( )(39)
6Reviews0Quotations1Note
Description
"Fuori dalla porta della prigione mi ero fermato un attimo, aspettando da me quel tal respiro che allarga il petto quando si ritorna alla vita, quando si rivede il cielo e gli uomini dopo averli quasi per sempre perduti... Mi accorsi che rimpiangevo violentemente le ore in cui la mia vita era incerta, insidiata ogni momento; rimpiangevo la fame, il buio e l'incertezza, che, questa volta, lasciavo definitivamente dietro le mie spalle." Così descrive l'uscita di prigione Guglielmo Petroni che fu arrestato dai nazifascisti a Roma e, incarcerato tra 3 maggio e 4 giugno 1944, in Via Tasso prima e poi a Regina Coeli, dovette subire interrogatori e torture.
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Apr 1, 2005

Format

Paperback

Number of Pages

146

ISBN

8807818477

ISBN-13

9788807818479