Il piano infinito
by Isabel Allende
(*)(*)(*)(*)( )(3,577)
Il protagonista, Gregory Reeves, è un gringo che incarna molti dei difetti e delle virtù della nostra società degli ultimi cinquant'anni. La vicenda si svolge in un arco di tempo che va dalla bomba su Hiroshima fino ai giorni nostri, passando attraverso le contestazioni del '68 e la guerra in Vietna... More

All Quotations

11
CiungalaCiungala added a quotation
00
“Ma arriverò ad essere qualcuno di importante, vero?"
"Nella vita non si arriva da nessuna parte, Gregory. Si vive e basta.”
CiungalaCiungala added a quotation
00
“Ma arriverò ad essere qualcuno di importante, vero?"
"Nella vita non si arriva da nessuna parte, Gregory. Si vive e basta.”
alaxaalaxa added a quotation
01
Inseguii l'amore con tenacia dove non potevo trovarlo, e nelle poche occasioni in cui lo ebbi davanti agli occhi, fui incapace di vederlo. I miei rapporti furono rabbiosi e fugaci, non potevo arrendermi davanti a una donna nè accettarla.
alaxaalaxa added a quotation
01
Inseguii l'amore con tenacia dove non potevo trovarlo, e nelle poche occasioni in cui lo ebbi davanti agli occhi, fui incapace di vederlo. I miei rapporti furono rabbiosi e fugaci, non potevo arrendermi davanti a una donna nè accettarla.
alaxaalaxa added a quotation
00
Olga aveva il dono di imprimere intorno a sè il suo stravagante sigillo. Era un uccello migratore e avventuroso, ma ovunque si fermasse, anche per poche ore, riusciva a creare l'illusione di un nido stabile.
alaxaalaxa added a quotation
00
Olga aveva il dono di imprimere intorno a sè il suo stravagante sigillo. Era un uccello migratore e avventuroso, ma ovunque si fermasse, anche per poche ore, riusciva a creare l'illusione di un nido stabile.
nellynelly added a quotation
01
"Sei un lottatore solitario, come un cow-boy dei film, Greg".......
Non sapeva quanto fosse precisa la diagnosi della sua amica nè quanto profetica. La solitudine e la lotta contrassegnarono il suo destino. A frotte gli tornarono i ricordi che cercava di tenere a bada, e provò una profonda amarezza, impossibile a condividersi con qualcuno, neppure con lei in quel momento di intimità. Era cresciuto come le erbacce nel cortile di casa sua senza acqua né giardiniere, tra i deliri metafisici del padre, i silenzi inalterabili di sua madre, il rancore tenace della sorella e la violenza del quartiere, subendo aggressioni per il colore della pelle e le stranezze della sua famiglia, sempre diviso tra gli impulsi di un cuore sentimentale e quella febbre combattiva, quell'energia selvaggia che gli faceva ardere il sangue e perdere la testa. Qualcosaa lo spingeva alla compassione e qualcos'altro lo scatenava nella sfrenatezza. Viveva prigioniero di una perenne indecisione tra queste forze opposte che lo dividevano in due metà inconciliabili, artigli che lo laceravano dentro, separandolo dagli altri. Si sentiva condannato alla solitudine. Accettala una volta per tutte e non pensarci più, Gregory, noi nasciamo, viviamo e moriamo soli, aveva affermato Ciro, la vita è confusione e sofferenza, ma soprattutto solitudine.
nellynelly added a quotation
01
"Sei un lottatore solitario, come un cow-boy dei film, Greg".......
Non sapeva quanto fosse precisa la diagnosi della sua amica nè quanto profetica. La solitudine e la lotta contrassegnarono il suo destino. A frotte gli tornarono i ricordi che cercava di tenere a bada, e provò una profonda amarezza,
... More
DalilaDalila added a quotation
00
[...] è impossibile passare attraverso la vita senza dover niente a nessuno.
DalilaDalila added a quotation
00
[...] è impossibile passare attraverso la vita senza dover niente a nessuno.
DalilaDalila added a quotation
00
Passo dopo passo, un giorno alla volta, era la sua filosofia, non valeva la pena angustiarsi per un ipotetico domani. Suo nonno, uno schiavo del Mississippi, le aveva detto che davanti a noi c'è il passato, l'unica cosa reale, dal passato possiamo trarre insegnamenti ed esperienza per la vita; il presente è un'illusione perchè in meno di un istante già fa parte del passato; e il futuro è un buco oscuro che non si vede e forse non c'è, perchè in questo stesso momento può arrivare per noi la morte.
DalilaDalila added a quotation
00
Passo dopo passo, un giorno alla volta, era la sua filosofia, non valeva la pena angustiarsi per un ipotetico domani. Suo nonno, uno schiavo del Mississippi, le aveva detto che davanti a noi c'è il passato, l'unica cosa reale, dal passato possiamo trarre insegnamenti ed esperienza per la vita; il pr... More
DalilaDalila added a quotation
00
Attento a ciò che chiedi, guarda che il cielo può concedertelo, era uno dei detti di Immacolata Morales, e nel caso di Gregory Reeves si realizzava come uno scherzo fatale.
DalilaDalila added a quotation
00
Attento a ciò che chiedi, guarda che il cielo può concedertelo, era uno dei detti di Immacolata Morales, e nel caso di Gregory Reeves si realizzava come uno scherzo fatale.
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...Dio aiuta i buoni quando sono più numerosi dei malvagi.
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...Dio aiuta i buoni quando sono più numerosi dei malvagi.
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...ogni uomo prima di morire deve procreare un figlio, scrivere un libro, costruire una casa e piantare un albero..
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...ogni uomo prima di morire deve procreare un figlio, scrivere un libro, costruire una casa e piantare un albero..
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...le persone sono molto simili, tutti provano amore, odio, viltà, sofferenza, allegria e timore nello stesso modo. Neri, bianchi, gialli, tutti uguali sotto la pelle, come diceva Nora Reeves, la sfera di cristallo non distingueva razze, solo dolori. Tutti volevano sentire la medesima buona fortuna, non perchè la credessero possibile, ma perchè immaginarla serviva da consolazione.
BlueAngelBlueAngel added a quotation
00
...le persone sono molto simili, tutti provano amore, odio, viltà, sofferenza, allegria e timore nello stesso modo. Neri, bianchi, gialli, tutti uguali sotto la pelle, come diceva Nora Reeves, la sfera di cristallo non distingueva razze, solo dolori. Tutti volevano sentire la medesima buona fortuna,... More