Il potere di adesso
by Eckhart Tolle
(*)(*)(*)(*)(*)(278)
Per intraprendere il viaggio nel potere di Adesso abbiamo bisogno di lasciareda parte la nostra mente ed il falso sé che questa ha creato: l'ego. Sebbeneil viaggio sia pieno di sfide, Eckhart Tolle ci guida con un linguaggiosemplice. Per molti di noi, lungo la via, vi sono nuove scoperte da f... More

Procellaria Westlandica's Review

Procellaria WestlandicaProcellaria Westlandica wrote a review
00
(*)(*)( )( )( )
Come ci si può immaginare dalle premesse (l'autore era uno sbandato con pulsioni suicide che una notte, spaventato dal buio e dai rumori del treno, sbarella e passa i successivi sei mesi su una panchina in un parco inebetito) in questo libro c'è tanta fuffa, linguaggio approssimativo da fattone, salti logici, metafore a caso, atteggiamento da santone dogmatico che disincentivano la lettura. Tuttavia il messaggio di fondo, cioè prendere consapevolezza del presente, merita attenzione, perché la cultura europea da Eraclito in poi ha scelto il divenire trascurando quasi completamente l'essere. Se questo ha contribuito in modo diretto e indiretto ad aumentare la conoscenza e il potere dell'uomo sul mondo esterno, ha d'altra parte prodotto uno stato di diffusa insoddisfazione e frustrazione. Il problema del libro è che intorno all'idea centrale c'è veramente troppa fuffa che inducono il lettore a fantasticare di viaggi tra le steppe dell'Asia centrale in cerca di un manipolo di uomini senza morale che possano stanare l'autore e procurargli dolore prolungato.

Abbandonato circa a metà, dopo che per l'ennesima volta l'autore ha rotto le palle con Gesù e sulla vera interpretazione delle sue parole.