Il quaderno azzurro
by James A. Levine
(*)(*)(*)(*)( )(285)
Batuk ha quindici anni e due tesori: la sua bellezza e una matita. Batuk viveva in campagna prima di essere venduta dalla famiglia, costretta dall'indigenza, alla tenutaria di un bordello. Da sei anni è prigioniera nella strada delle piccole prostitute, chiusa in una gabbia che lei chiama nido, affacciata

All Reviews

68 + 2 in other languages
antoniaantonia wrote a review
11
(*)(*)(*)( )( )
non so se mi è piaciuto
duro e cruento in modo inerarrabile, sebbene racconti una storia purtroppo simile a tante altre in un Paese povero aduso a sfruttare i bambini a scopo sessuale.
non so se lo scopo dell'autore, cui va riconosciuto il nobile fine di fare beneficienza, sia volutamente quello di provocare shock e orrore nel lettore, o semplicemente catturare il lettore nell'orrore di una realtà tanto crudele quanto insensata, ma ho trovato questa lettura decisamente troppo cruda, esagerata nel dettagliare certi comportamenti crudeli, improbabile nel caratterizzare il profilo psicologico di una ragazzina abusata.
più che empatia, a volte, mi ha suscitato disgusto, perchè certi particolari feroci e di crudeltà inaudita, secondo me, potevano essere risparmiati. Era già efficace con la sola narrazione di una realtà terribile, purtroppo vera. a mio parere, non era necessario infarcirla di dettagli talmente inauditi per la loro malvagità da sembrare quasi inverosimili.
E la piccola vittima Batuk, quindicenne senza istruzione ed educazione, diventa anch'essa improbabile, annotando pensieri troppo grandi per lei, laddove ci si aspetta una bambina che non è potuta crescere e non ha potuto capire.
Così come mi ha disturbato leggere di qualche suo pensiero lascivo, là dove ci sarebbe dovuta essere solo paura e disperazione.
lo so, forse il mio giudizio è troppo cinico, ma se di romanzo parliamo, il romanzo guardo.
e concludo che, pur riconoscendo le nobili intenzioni, non sono riuscita a trovare nella narrazione e nella storia quel giusto equilibrio che mi consenta di dire che il libro mi sia piaciuto.
Surymae (is back)Surymae (is back) wrote a review
02
(*)(*)(*)( )( )
*Cris*Ec* (;P)*Cris*Ec* (;P) wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )