Il seme dell’odio by Virginia Perdue
Il seme dell’odio by Virginia Perdue

Il seme dell’odio

I Classici del Giallo Mondadori n. 1442
by Virginia Perdue

Curated by Vincenzo Vizzini, Contributions by Marco Marinoni
(*)(*)(*)( )( )(1)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Nubi oscure si addensano sul futuro dei novelli sposi Edith e Axel.

Sposati in tutta fretta dopo un vero e proprio colpo di fulmine, i due piccioncini si godono la luna di miele sulla West Coast, almeno fin quando avviene… uno strano incidente.

A momenti Axel non finisce sotto una grossa roccia, rotolata di colpo da un pendio a picco sulla spiaggia.

Edith è convinta che qualcuno stia provando ad assassinare il marito, ma lui minimizza l’accaduto e anzi non sembra per niente interessato a esaminare meglio la vicenda.

Solo allora Edith si rende conto di aver sposato un completo sconosciuto, e tutto ciò che inizia a scoprire del marito da quel momento in poi, tra misfatti medici, ombrose situazioni familiari e parenti vendicativi, non fa che rafforzare la sempre più lucida convinzione di aver commesso un errore madornale pronunciando il fatidico “sì”.

Il romantico sogno d’amore ormai si è infranto, trasformandosi in un cupo giallo psicologico.

All’interno, il racconto “Capsicum” di Marco Marinoni, vincitore del premio Giallo Piccante 2020

E in appendice, in occasione dei 40 anni del nostro premio letterario, un approfondimento dedicato a “I vincitori 1986–1988″ della nuova rubrica “La storia del Premio Tedeschi”, a cura di Vincenzo Vizzini.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Mar 2021

Format

Economic pocket edition

Number of Pages

220