Il signore delle mosche
by William Golding
(*)(*)(*)(*)( )(15,515)
Ed. 1992- 2004 pag. 239
Ed. 2013 pag. 202

Un aereo cade su un'isola deserta mentre è in corso un conflitto planetario. Sopravvivono solo alcuni ragazzi che si mettono subito all'opera per riorganizzarsi senza l'aiuto ed il controllo degli adulti. Sembra il prologo ideale per un romanzo d'avventura
... More

All Quotations

DanielaDaniela added a quotation
00
La testa di Simon si era sollevata leggermente verso l'alto. Gli occhi non riuscivano a staccarsi dal Signore delle Mosche, sospeso nel vuoto davanti a lui.
"Ma che ci stai a fare qui, solo soletto? Non hai paura di me?"
Simon scosse il capo.
"Non c'è nessuno ad aiutarti. Ci sono solo io. E io sono
... More
nelagicanelagica added a quotation
01
Cominciò a danzare e la sua risata si trasformò in un ringhio rabbioso, sanguinario. Fece una capriola verso Bill, e d'un tratto la maschera fu una cosa a se stante, dietro cui Jack si nascondeva, libero dalla vergogna, e dalla consapevolezza di se.
nelagicanelagica added a quotation
01
Roger si chinò, raccolse una pietra, prese la mira e la scagliò contro Henry - in realtà, mancandolo apposta [...] C'era ancora uno spazio intorno ad Henry, un diametro di oltre cinque metri, in cui non osava tirare. Qui, invisibile eppure ancora forte, resisteva il tabù della vecchia vita. Intorno ... More
RaflesiaRaflesia added a quotation
00
“In mezzo a loro, col corpo sudicio, i capelli sulla fonte e il naso da pulire, Ralph piangeva per la fine dell’innocenza, la durezza del cuore umano e la caduta nel vuoto del vero amico, l’amico saggio chiamato Piggy.”
RaflesiaRaflesia added a quotation
01
“Gli occhi socchiusi erano velati dall’infinito cinismo della vita degli adulti. Essi dicevano a Simone che tutto andava male.”
RaflesiaRaflesia added a quotation
00
“Se si chiudevano le orecchie al lento risucchio del mare che saliva e scendeva, se si dimenticava come fossero cupi e inesplorati i cespugli di felci da una parte e dall’altra, allora era forse possibile scacciare la bestia dalla mente e sognare un po’”
2C_liceo_MM2C_liceo_MM added a quotation
00
"l'uomo produce il male come le api producono il miele"

"Ralph piangeva per la fine dell’innocenza, la durezza del cuore umano, e la caduta nel vuoto del vero amico, l’amico saggio chiamato Piggy."
Daria L.Daria L. added a quotation
00
Daria L.Daria L. added a quotation
00
L'uomo produce il male come le api producono il miele
Ginger007marta Ginger007marta added a quotation
01
Ginger007marta Ginger007marta added a quotation
01
io ho paura. ho paura di noi (Ralph)
LailaLaila added a quotation
00
"Gli sgorgarono le lacrime e fu scosso da singhiozzi. Per la prima volta da quando era sull'isola si abbandonò al pianto, a un grande spasimo di dolore che lo scuoteva tutto. Il suo pianto risuonava sotto il fumo ero, davanti all'incendio che distruggeva l'isola, e presi dalla stessa commozione anch... More