Il tunnel
by André Lacaze
(*)(*)(*)(*)( )(37)

Eire go brach's Review

Eire go brachEire go brach wrote a review
02
(*)(*)(*)(*)( )
.....agghiacciante romanzo-verità sulla vita-non vita di Loibl Pass, campo satellite del famigerato Mauthausen...che, per chi non lo sapesse, è costato la vita a 225.000 persone su 250.000 il 90% dei deportati , numero spaventoso per un campo considerato KL di lavoro non di sterminio ....l'autore che è sopravvissuto per quasi due anni all'inferno di Loibl Pass, trasporta il lettore in giornate senza fine di torture vessazioni e abominevoli e macabre nefandezze, compiute ai danni di civili senza altra colpa che provenire dai paesi sottomessi dalla follia nazista...ancora più duro e freddo il colpo che si riceve perchè non ci si aspetta come nei libri di Levi la logica conseguenza dello sterminio di massa, ma soprattutto nella prima metà del racconto , quando cioè le armate tedesche sono ben lungi dall'essere sconfitte, assistiamo al terrore fine a sè stesso e per il divertimento di uomini che si credono eletti tra gli eletti
ancora una volta ci si chiede " come può l'uomo" e soprattutto come può un uomo "normale" essere trascinato in una simile barbarie.....negli anni del terrore hitleriano, sembra impossibile, ma quasi tutti gli 80 e più milioni di tedeschi erano assolutamente complici consapevolmente (moltissimi) o meno della carneficina susseguita alla megalomania di un pazzo schizofrenico....