Insomnia
by Stephen King
(*)(*)(*)(*)( )(3,528)
Ralph Roberts ha un problema: negli ultimi mesi dorme male... notte dopo notte apre gli occhi sempre piรน presto sulla sveglietta, in un inesorabile conto alla rovescia: 03.15, 03.02, 02.45, 02.15...
Distrutto nel fisico e nel morale, ridotto a mendicare briciole di sonno prezioso con qualunque mezzo, diventa smemorato e pericolosamente distratto, ma al tempo stesso gli si schiudono le porte di percezioni inquietanti e fantastiche...
โ€ฆ

All Quotations

24
Roberto LeonardiRoberto Leonardi added a quotation
00
๐”ผ ๐•ค๐•–๐•Ÿ๐•ฅ๐•š๐•ง๐•’ ๐••๐•ฆ๐•– ๐•ฃ๐•ฆ๐•ž๐• ๐•ฃ๐•š, ๐•ฆ๐•Ÿ๐•  ๐•ค๐• ๐•ก๐•ฃ๐•’ ๐•โ€™๐•’๐•๐•ฅ๐•ฃ๐• . ๐•€๐•Ÿ ๐•ค๐•ฆ๐•ก๐•–๐•ฃ๐•—๐•š๐•”๐•š๐•– ๐•”โ€™๐•–๐•ฃ๐•’ ๐•ฆ๐•Ÿ ๐•’๐•Ÿ๐•–๐•๐•š๐•ฅ๐•  ๐•ž๐•–๐•ฅ๐•’๐•๐•๐•š๐•”๐• . โ„‚๐• ๐•ครฌ ๐•’๐•ง๐•ฃ๐•–๐•“๐•“๐•– ๐•—๐• ๐•ฃ๐•ค๐•– ๐•ค๐• ๐•ค๐•ก๐•š๐•ฃ๐•’๐•ฅ๐•  ๐•š๐• ๐•ง๐•–๐•Ÿ๐•ฅ๐• , ๐•ก๐•–๐•Ÿ๐•ครฒ โ„๐•’๐•๐•ก๐•™, ๐•ค๐•– ๐•’๐•ง๐•–๐•ค๐•ค๐•– ๐•š๐•ž๐•ก๐•’๐•ฃ๐•’๐•ฅ๐•  ๐•’ ๐•ก๐•š๐•’๐•Ÿ๐•˜๐•–๐•ฃ๐•–. ๐”ผ๐•ฃ๐•’ ๐•ฆ๐•Ÿ ๐•ค๐•ฆ๐• ๐•Ÿ๐•  ๐•”๐•™๐•– ๐•ž๐•–๐•ฅ๐•ฅ๐•–๐•ง๐•’ ๐•’ ๐••๐•š๐•ค๐•’๐•˜๐•š๐• .
Roberto LeonardiRoberto Leonardi added a quotation
00
๐”ผ ๐•ค๐•–๐•Ÿ๐•ฅ๐•š๐•ง๐•’ ๐••๐•ฆ๐•– ๐•ฃ๐•ฆ๐•ž๐• ๐•ฃ๐•š, ๐•ฆ๐•Ÿ๐•  ๐•ค๐• ๐•ก๐•ฃ๐•’ ๐•โ€™๐•’๐•๐•ฅ๐•ฃ๐• . ๐•€๐•Ÿ ๐•ค๐•ฆ๐•ก๐•–๐•ฃ๐•—๐•š๐•”๐•š๐•– ๐•”โ€™๐•–๐•ฃ๐•’ ๐•ฆ๐•Ÿ ๐•’๐•Ÿ๐•–๐•๐•š๐•ฅ๐•  ๐•ž๐•–๐•ฅ๐•’๐•๐•๐•š๐•”๐• . โ„‚๐• ๐•ครฌ ๐•’๐•ง๐•ฃ๐•–๐•“๐•“๐•– ๐•—๐• ๐•ฃ๐•ค๐•– ๐•ค๐• ๐•ค๐•ก๐•š๐•ฃ๐•’๐•ฅ๐•  ๐•š๐• ๐•ง๐•–๐•Ÿ๐•ฅ๐• , ๐•ก๐•–๐•Ÿ๐•ครฒ โ„๐•’๐•๐•ก๐•™, ๐•ค๐•– ๐•’๐•ง๐•–๐•ค๐•ค๐•– ๐•š๐•ž๐•ก๐•’๐•ฃ๐•’๐•ฅ๐•  ๐•’ ๐•ก๐•š๐•’๐•Ÿ๐•˜๐•–๐•ฃ๐•–. ๐”ผ๐•ฃ๐•’โ€ฆ More
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Mondi che per un momento avevano tremato nelle loro orbite ritrovarono l'uniformitร  delle loro rotte, e su uno di questi mondi, un uomo di nome Roland si rigirรฒ sotto la sua coperta e tornรฒ a dormire sereno sotto costellazioni aliene".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Mondi che per un momento avevano tremato nelle loro orbite ritrovarono l'uniformitร  delle loro rotte, e su uno di questi mondi, un uomo di nome Roland si rigirรฒ sotto la sua coperta e tornรฒ a dormire sereno sotto costellazioni aliene".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Si ergeva al centro del foglio una torre scura, di pietra color fuliggine, stagliata in un cielo blu punteggiato di grosse nuvolette bianche. Tutt'attorno si estendeva un campo di rose cosรฌ rosse che quasi sembravano strepitare a gran voce. Su un lato, in disparte, c'era un uomo con un paio di blue jeans scoloriti. Sul suo ventre piatto s'incrociavano due cinturoni sotto le anche pendevano due fondine. In cima alla torre un uomo in tunica rossa guardava dall'alto il pistolero con un'espressione in cui si mescolavano odio e timore. Anche le sue mani, serrate sul parapetto, sembravano rosse".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Si ergeva al centro del foglio una torre scura, di pietra color fuliggine, stagliata in un cielo blu punteggiato di grosse nuvolette bianche. Tutt'attorno si estendeva un campo di rose cosรฌ rosse che quasi sembravano strepitare a gran voce. Su un lato, in disparte, c'era un uomo con un paio di blueโ€ฆ More
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Forse era questo, che provoca sentimenti cosรฌ uggiosi, RIFLETTE'. Forse succede quando ti imbatti in qualcosa come questa, una massa tetra di morte e dolore in attesa di succedere, distesa come un tendone e fatta di ragnatele e lacrime invece che di tela e corde. Noi non lo vediamo, perchรฉ al nostro livello a tempo determinato non possiamo vederla, perรฒ la sentiamo. Oh, se la sentiamo. E ora... ora sta cercando di svuotarli. Forse non erano loro i vampiri, come entrambi avevano temuto, ma lo era quella casa. Il sacco mortuario viveva di vite semisenziente, mosso da foschi istinti, e li avrebbe divorati spolpandoli e lasciando di loro solo la pelle, se avesse potuto. Se loro glielo avessero permesso".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Forse era questo, che provoca sentimenti cosรฌ uggiosi, RIFLETTE'. Forse succede quando ti imbatti in qualcosa come questa, una massa tetra di morte e dolore in attesa di succedere, distesa come un tendone e fatta di ragnatele e lacrime invece che di tela e corde. Noi non lo vediamo, perchรฉ al nostroโ€ฆ More
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"La morta era visitatrice troppo comune in un ospedale perchรฉ suscitasse animazione. Presumibilmente non era la benvenuta, nemmeno in circostanze come quelle, ma era una presenza familiare e accettata".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"La morta era visitatrice troppo comune in un ospedale perchรฉ suscitasse animazione. Presumibilmente non era la benvenuta, nemmeno in circostanze come quelle, ma era una presenza familiare e accettata".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Ralph ricordava bene dove aveva sentito esprimere analoghi sentimenti affettuosi: dalla bocca di Ed Deepnau, all'aeroporto, nell'estate del '92. Non erano parole che si potessero scordare facilmente e tutto ad un tratto fu invaso dal terrore. In quale diabolica realtร  era precipitato?".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Ralph ricordava bene dove aveva sentito esprimere analoghi sentimenti affettuosi: dalla bocca di Ed Deepnau, all'aeroporto, nell'estate del '92. Non erano parole che si potessero scordare facilmente e tutto ad un tratto fu invaso dal terrore. In quale diabolica realtร  era precipitato?".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Come se, ricordava di aver pensato Ralph, il pensionamento fosse qualcosa di simile al bacio di un vampiro, che risucchia coloro che sopravvivono nel mondo dei non - morti. E a voler guardare proprio a fondo, la similitudine non era troppo azzardata".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Come se, ricordava di aver pensato Ralph, il pensionamento fosse qualcosa di simile al bacio di un vampiro, che risucchia coloro che sopravvivono nel mondo dei non - morti. E a voler guardare proprio a fondo, la similitudine non era troppo azzardata".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Gli venne da pensare mentre arrancava che le sue speranze erano state deluse. Alla fine era stato sospinto nel tunnel e tutt'intorno c'erano le tenebre".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Gli venne da pensare mentre arrancava che le sue speranze erano state deluse. Alla fine era stato sospinto nel tunnel e tutt'intorno c'erano le tenebre".
Giuly82Giuly82 added a quotation
00
"La cittadina, che nemmeno al culmine dell'animazione era mai stata un'esuberante metropoli, cadde in uno stato di assoluto stordimento e fu in quel silenzio surriscaldato che Ralph Roberts udรฌ per la prima volta il ticchettio dell'orologio della morte e capรฌ che, nel transito dai verdi umidi e freschi giorni di giugno alla quiete torrida di luglio, le esigue possibilitร  che ancora erano rimaste a Carolyn si erano consumate del tutto. Sarebbe morta".
Giuly82Giuly82 added a quotation
00
"La cittadina, che nemmeno al culmine dell'animazione era mai stata un'esuberante metropoli, cadde in uno stato di assoluto stordimento e fu in quel silenzio surriscaldato che Ralph Roberts udรฌ per la prima volta il ticchettio dell'orologio della morte e capรฌ che, nel transito dai verdi umidi e freschiโ€ฆ More
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Ralph aveva cominciato ad accorgersene verso la metร  di maggio e con l'inizio di giugno aveva cominciato a capire che gli ambulanti delle bancarelle lungo il viale centrale avevano da vendere solo inutili intrugli, mentre il gaio ritmo dell'organetto non riusciva piรน a nascondere il fatto che la melodia diffusa dagli altoparlanti fosse la MARCIA FUNEBRE. Si che era una sagra: la sagra delle anime perdute".
Giuly82Giuly82 added a quotation
10
"Ralph aveva cominciato ad accorgersene verso la metร  di maggio e con l'inizio di giugno aveva cominciato a capire che gli ambulanti delle bancarelle lungo il viale centrale avevano da vendere solo inutili intrugli, mentre il gaio ritmo dell'organetto non riusciva piรน a nascondere il fatto che la melodiaโ€ฆ More