Italian cowboys
by Davide Lisino
(*)(*)(*)(*)( )(21)
Sergio Ventura fa l'investigatore privato e le cose non gli vanno troppo bene. Una notte, passeggiando sconsolato per le vie di Torino, si trova ad assistere a un tentativo di rapina: due tipi grandi e grossi cercano di rubare telefonino e portafoglio a un passante. Sergio, esperto di arti marziali, interviene e salva l'uomo che, riconoscente, lo porta a bere qualcosa. Viene così a sapere che l'altro si chiama Joe Cowboy, è un attore famoso di film porno, anche piuttosto ricco. Qualche giorno dopo, Joe va a trovarlo all'agenzia, gli mostra alcuni biglietti in cui viene minacciato di morte e, in cambio di denaro, gli chiede di proteggerlo durante una vacanza in Val D'Aosta. Sergio accetta. Giunti sul luogo, si trovano coinvolti in risse e regolamenti di conti, assumendo senza volerlo il ruolo di "giustizieri"; una ragazza, Carolina, li ingaggerà per scoprire l'assassino del nonno Attilio morto un anno prima in circostanze misteriose (ma è lei stessa a nascondere non pochi segreti su un traffico di cocaina legato alla n'drangheta). Chi minaccia di morte Joe, invece, è la sua psicoioga, innamorata di lui ma non del tutto sana di mente.

All Reviews

6
Victor KahnVictor Kahn wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
Locanda AlmayerLocanda Almayer wrote a review
02
Spoiler Alert
Italian Cowboys - Davide Lisino
Sergio Ventura è un investigatore privato sfortunato e sul lastrico, l’ex moglie gli ha portato via da casa perfino le sedie. Una notte, per le strade di Torino, salva da un’aggressione un certo Giovanni Rossi, il quale, riconoscente, insiste per offrirgli da bere. Il signor Rossi sembra più stupido di Forrest Gump e più logorroico di una suocera, ma Ventura scopre che è pure un attore di film porno ricco e famoso meglio conosciuto col nome d’arte di Joe Cowboy. Qualche giorno dopo, Joe va a trovare Ventura all’agenzia per mostrargli alcune lettere minatorie. Offrendogli molto denaro, Joe vuole assumere il detective come guardia del corpo finché la faccenda delle minacce non sarà risolta dalla polizia. Nel frattempo l’attore, insieme alla anziana governante Clara, si prenderà un periodo di pausa da passare nella sua casa in Valle d’Aosta.

Il detective, che ha disperato bisogno di denaro e di sedie, accetta e si unisce ai due. Ma quelle maledettissime sedie Ventura se le dovrà sudare parecchio. La sera stessa del loro arrivo vengono coinvolti in una rissa con alcuni bifolchi del paese. Ed è solo l’inizio per lui e Joe. Li aspettano teste di cane mozzate, omicidi a catena, inseguimenti in auto sull’orlo di un dirupo, teppisti motorizzati, sparatorie ed esplosioni. In un vortice irrefrenabile di azione e comicità, Ventura e Joe Cowboy scopriranno chi si nasconde dietro le minacce a Joe e anche altri sanguinosi misteri. Ma alla fine, quello che rimane è un’amara verità: in questo mondo non esistono luoghi sicuri.