Jack of Spades
by Renee Rose
(*)(*)(*)(*)( )(1)
Corey Simonson lavora al Bellissimo, il casinò più in voga di Las Vegas. Brillante, sensuale e abile a maneggiare le carte, ha imparato in fretta le molte regole non scritte del locale. Prima tra tutte: non mettersi contro i proprietari. Stefano Tacone è pronto a diventare il nuovo capo del Bellissi... More

All Reviews

1
00
(*)(*)(*)(*)( )
Maria Antonietta - per RFS
.
Buongiorno fenici e benvenute al Casinò Bellissimo di Las Vegas, dove vi parlerò di Jack of Spades, il secondo volume della serie Vegas Underground di Renee Rose.

Stefano Tacone è pronto a prendere il comando del Bellissimo Hotel and Casinò, su richiesta del fratello Nico, impegnato a correre dietro alla fidanzata Sondra che è appena scappata da Las Vegas. La vicenda infatti si incastra perfettamente all’interno di questo episodio, descritto nel primo libro della serie, ma per chi non lo avesse letto non è un problema perché questa è un’altra storia con una sua autonomia.

Stefano è il figlio più piccolo della famiglia mafiosa di Chicago e anche quello più legato a Nico. Motivato da questo nuovo incarico si occupa immediatamente della sicurezza del casinò, testando la fedeltà del personale.

Per questo motivo si imbatte immediatamente nella bellissima croupier dai capelli rosso fuoco, Corey Simonson, cugina di Sondra.

La ragazza è brava nel suo lavoro e molto sveglia, tant’è che si accorge subito che qualcosa non va dimostrando così la sua fedeltà e correttezza. Questo spinge Stefano a proporle un salto di qualità come dealer ai piani alti del casinò, incarico che lei accetta.

Inutile dire che l’attrazione fra i due è immediata e Stefano, con il suo fascino tutto italiano, riesce a calamitare l’attenzione di Corey che non è proprio una preda facile. La ragazza infatti ha un caratterino niente male anche perché proviene da una famiglia non proprio convenzionale e anche violenta, quindi ha imparato presto a badare a se stessa.

Qualcosa va storto proprio la sera del suo esordio e il mafioso è costretto per legittima difesa a uccidere un uomo pericoloso che si è intrufolato tra i giocatori.

Corey è testimone involontaria cosicché Stefano, non sapendo cosa fare di lei, decide di rinchiuderla nella sua suite. Bella mossa per Tacone che con questa scusa può disporre della rossa tutto pepe a suo comodo. Chissà perché ha deciso di risolvere così la questione. Vi consiglio di scoprirlo! Insieme sono davvero una bella coppia, bellissimi entrambi e con carattere da vendere, peccato che lei non si fidi e lui non abbia voglia di una relazione stabile. La passione scoppia immediatamente con scene sensuali e che si svolgono prevalentemente tra le lenzuola, ma il nostro boss è anche un galantuomo e non si risparmierà con regali costosi e puntate al casinò. Quanto durerà questa prigione dorata per la nostra Cenerentola? Chissà se Stefano riuscirà a fidarsi di lei. Peccato che l’inoffensiva croupier abbia un padre nell’ FBI.

Non posso dirvi altro.

Nell’attesa del seguito della serie vi consiglio questa lettura leggera e coinvolgente, che non vi risparmierà un finale esplosivo.

Buona lettura fenicette!