L'alba dell'infinito by Marco Martinolli
L'alba dell'infinito by Marco Martinolli
L'alba dell'infinito by Marco Martinolli
L'alba dell'infinito by Marco Martinolli

L'alba dell'infinito

by Marco Martinolli
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Per una grazia particolare, Marco ha continuamente rivolto i suoi pensieri, le sue riflessioni, la sua assorta contemplazione verso ciò che lui stesso definiva l'eterno, l'infinito, l'immenso, l'oltre. Calamitato dall'assoluto, era affascinato da una bellezza che non passa, da una pace che non conosce le bufere terrene. Era innamorato delle montagne, dei loro cangianti colori, del loro sacro silenzio, di una solitudine che si mutava in una "compagnia", di cui avvertiva sempre la nostalgia quando, dopo le sue peregrinazioni alpine, rientrava, quasi con fatica, nello scenario della quotidianità. Il breve tempo della sua vita è stato il bozzolo da cui è repentinamente uscito, liberandosi dal limite oscuro della finitezza, per trovare quel Dio che ha invocato e cercato fin dai primi anni della sua esistenza, realizzando il sogno di "poter finalmente parlare" con lui.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Jan 1, 2012

Format

Paperback

Number of Pages

144

ISBN

8896940788

ISBN-13

9788896940785