L'albero del primo maggio. Memoria e simbolismo politico di un rito laico
L'albero del primo maggio. Memoria e sim...
L'albero del primo maggio. Memoria e simbolismo politico di un rito laico
L'albero del primo maggio. Memoria e sim...

L'albero del primo maggio. Memoria e simbolismo politico di un rito laico

Curated by G. Vagnarelli
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
L'albero (o palo) del primo maggio sormontato da un drappo rosso e issato ogni trenta aprile nelle piazze e agli incroci delle strade dei comuni del Piceno è un rito di origini antichissime. Affonda le sue radici nella celebrazione pagana del "maggio", propria delle antiche civiltà agricole, ove aveva la funzione di propiziare la fertilità della terra e salutare l'arrivo della primavera. Fu però con gli alberi della libertà nati nel corso della Rivoluzione francese che assunse i connotati, prossimi a quelli attuali, di un rituale politico. Più tardi, tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, in coincidenza con il progressivo affermarsi della festa internazionale dei lavoratori, fu ripreso e rilanciato dal nascente movimento socialista giungendo in tal modo sino a noi.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Mar 2012

Format

Hardcover

Number of Pages

120

ISBN

8890711302

ISBN-13

9788890711305