L'assassino ci vede benissimo
by Christian Frascella
(*)(*)(*)(*)( )(38)
Capelli sale e pepe e una lingua affilata, il talento autodistruttivo di un ex poliziotto cacciato per corruzione, un terrore ancestrale per i legami. È ancora lui, Contrera. Ed è in gran forma. Nonostante l'ex moglie, rimasta incinta dopo un'ultima notte di passione. Nonostante la nuova travolgente... More

Polimena's Review

PolimenaPolimena wrote a review
03
(*)(*)(*)( )( )
Quello che apprezzo nei libri di Frascella è il contorno, la capacità di descrivere un quartiere di periferia come Barriera dove si intrecciano vissuti e storie, sentimenti di rabbia e riscatto, sprazzi di umanità in personaggi discutibili e un senso di declino e di sconfitta che pervade tutto e tutti, per primo Contrera, l'investigatore privato con grandi sensi di colpa che lo costringono a darsi per vinto e a rinunciare a tutte le cose più belle della vita, compresa la rabbiosa figlia adolescente e la bella Erika.
La trama gialla interessante e non prevedibile ma alcuni meccanismi andrebbero meglio oliati. (Per esempio presentarsi alle 2 e mezzo della notte a casa della vittima e trovarci prete e visite come fosse pomeriggio? Serrande aperte alle 3 del mattino?) Capisco l'idea di far svolgere tutto il caso nell'arco di una sola nottata ma alcuni particolari mi sono sembrati poco verosimili.
Nonostante questo il giallo mi è piaciuto e lo sfigato Contrera ormai è un personaggio al quale non posso rinunciare.