L'enigma della piramide nera
by Elizabeth Peters
(*)(*)(*)(*)( )(139)
La nuova stagione di scavi in Egitto si annuncia eccezionale per Amelia Peabody, suo marito Radcliffe Emerson e il loro vulcanico figlioletto Ramses,che a soli otto anni si comporta già come un esperto archeologo. Dopo lunghe trattative, infatti, sono riusciti ad avere l'autorizzazione a studiare la... More

Gabriella's Review

GabriellaGabriella wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)( )
Spoiler Alert
Qualcuno mi spieghi cosa c'entra questo titolo con questo libro...perchè sinceramente qui di tutto si parla tranne del fatto che la Piramide nera stavolta nella storia è solamente accennata...esatto avete capito bene...anzi dal titolo di questo libro vogliono far intenderci che la storia è legata al mistero della piramide.
Ma quando mai ?
In questo libro , ancora una volta troviamo la cara Amelia Peabody, il marito Emerson e il pestifero e saccente figlioletto di appena 8 anni Ramses (flagello di tutte le madri ansiose) .
Stavolta il mistero da svelare è ancora una volta una serie di strani eventi, come un omicidio, un rapimento andato a male, e la strana i misteriosa identità della Mente Criminale , ossia colui che è a capo di un traffico oscuro di reperti egizi.
Ma qui le cose cominciano ad avere un senso, ma mano che si legge , e per una volta la famiglia Peabody- Emerson , si trova in primissima linea nell' intricato lavoro di ricerca dell'identità del noto criminale, tanto che la stessa Amelia viene rapita dal nemico (che si scoprirà follemente innamorato di lei) e dove con ingegno e una certa dose di sangue freddo che da sempre caratterizzano il personaggio di Peabody la aiuteranno a tener duro fino all' arrivo eroico (fatemelo dire ) di Emerson in persona con tanto di scimitarra in mano !
Come sempre a fare da padrona in questo libro non è il giallo in senso stretto ma gli stessi protagonisti che rendono la lettura amabile, ironica e piena di avvenimenti !
Anche stavolta Amelia , Emerson e Ramses hanno lasciato il segno !

GabriellaGabriella wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)( )
Spoiler Alert
Qualcuno mi spieghi cosa c'entra questo titolo con questo libro...perchè sinceramente qui di tutto si parla tranne del fatto che la Piramide nera stavolta nella storia è solamente accennata...esatto avete capito bene...anzi dal titolo di questo libro vogliono far intenderci che la storia è legata al mistero della piramide.
Ma quando mai ?
In questo libro , ancora una volta troviamo la cara Amelia Peabody, il marito Emerson e il pestifero e saccente figlioletto di appena 8 anni Ramses (flagello di tutte le madri ansiose) .
Stavolta il mistero da svelare è ancora una volta una serie di strani eventi, come un omicidio, un rapimento andato a male, e la strana i misteriosa identità della Mente Criminale , ossia colui che è a capo di un traffico oscuro di reperti egizi.
Ma qui le cose cominciano ad avere un senso, ma mano che si legge , e per una volta la famiglia Peabody- Emerson , si trova in primissima linea nell' intricato lavoro di ricerca dell'identità del noto criminale, tanto che la stessa Amelia viene rapita dal nemico (che si scoprirà follemente innamorato di lei) e dove con ingegno e una certa dose di sangue freddo che da sempre caratterizzano il personaggio di Peabody la aiuteranno a tener duro fino all' arrivo eroico (fatemelo dire ) di Emerson in persona con tanto di scimitarra in mano !
Come sempre a fare da padrona in questo libro non è il giallo in senso stretto ma gli stessi protagonisti che rendono la lettura amabile, ironica e piena di avvenimenti !
Anche stavolta Amelia , Emerson e Ramses hanno lasciato il segno !