L'idiota
by Fëdor Dostoevskij
(*)(*)(*)(*)(*)(6,915)
Ne "L'idiota", per ammissione dello stesso Dostoevskij, c'è tutto quel che nel suo animo premeva. Sulla vita del grande romanziere russo si stanno addensando le ombre del dolore e della tragedia e il suo genio sta formando i panorami più vasti e terribili della sua opera. È al culmine del suo travaglio creativo. Scrive, nella storia delicata e drammatica del principe Myskin, un romanzo che si interroga sul senso della bellezza della natura umana, e sul tentativo di far vincere il bene sul sopruso e sul male. Le doti di finezza e di crudità psicologica, il senso dello smisurato mistero della libertà umana danno vita a una vicenda affascinante e avvincente.

Reitia's Quote

ReitiaReitia added a quotation
00
Alcune donne vogliono essere amate proprio in questo modo, e lei rientra in questa categoria. Il tuo carattere e il tuo amore devono colpirla molto. Ma lo sai che una donna è capace di tormentare un uomo con le sue crudeltà e derisioni, senza sentire mai, nemmeno una volta il minimo rimorso di coscienza, perché ogni volta dentro di sé potrà pensare, guardandoti: "Ecco, io adesso lo tormento fino alla morte, ma poi lo ripagherò con il mio amore..."?
ReitiaReitia added a quotation
00
Alcune donne vogliono essere amate proprio in questo modo, e lei rientra in questa categoria. Il tuo carattere e il tuo amore devono colpirla molto. Ma lo sai che una donna è capace di tormentare un uomo con le sue crudeltà e derisioni, senza sentire mai, nemmeno una volta il minimo rimorso di coscienza, More
0