L'origine delle specie by Charles Darwin
L'origine delle specie by Charles Darwin

L'origine delle specie

Selezione naturale e lotta per l'esistenza
by Charles Darwin

Preface by Francesco Cavalli-Sforza, Giuseppe Montalenti, Luigi L. Cavalli-Sforza
(*)(*)(*)(*)(*)(827)
78Reviews6Quotations2Notes
Description
Dal punto di vista strettamente biologico, dopo Darwin una classificazione delle specie alla maniera arcaica, bisognosa dell'ipotesi creazionistica, non può più essere accolta. Tutto questo è indipendente dalla "plausibilità" delle tesi darwiniane. La ragione più importante è che con Darwin si ebbero per la prima volta gli schemi per unificare i vari campi della "storia naturale" sulla base di un'ipotesi suscettibile di infiniti perfezionamenti. L'evoluzionismo darwiniano, cioè la considerazione storica della natura, è un acquisto irreversibile della cultura, la cui "verità" rimarrebbe intatta anche se tutte le particolari teorie escogitate da Darwin per giustificare la sua intuizione centrale risultassero infondate o false.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publication Date

Mar 23, 2006

Format

Paperback

Number of Pages

584

ISBN

883391674X

ISBN-13

9788833916743