L'ultimo cavaliere
by Stephen King
(*)(*)(*)(*)( )(5,269)
Una saga fantastica, ambientata in un mondo di sinistre atmosfere e macabre minacce, che appare come lo specchio oscuro di quello reale. Qui, in uno sconfinato paesaggio apocalittico, l'eterno, epico scontro fra il bene e il male s'incarna in uno dei più evocativi paesaggi concepiti dall'autore: Roland di Gilead, l'ultimo cavaliere, leggendaria figura di eroe solitario sulle tracce di un enigmatico uomo in nero, verso una misteriosa Torre proibita.

ErTenebra's Review

ErTenebraErTenebra wrote a review
03
(*)(*)(*)(*)(*)
La saga della Torre Nera è la mia mancanza principale in ambito Kinghiano, messa sempre da parte per la mia avversione al genere fantasy. Mi sono finalmente buttato e per ora sono contento di averlo fatto: col genere fantasy che ho stampato nella mia mente per il momento non ha niente a che vedere. In tanti scrivono sia acerbo, io ho letto l'edizione riveduta da King, quindi non sono certo quanto alcuni aspetti siano stati migliorati ma a me non è sembrato così immaturo... io lo ho trovato visionario, con quel tipo di idee che possiede solo una mente giovane. Leggerò sicuramente almeno i primi seguiti.