La cattedrale di Turing by George Dyson
La cattedrale di Turing by George Dyson

La cattedrale di Turing

Le origini dell'universo digitale
by George Dyson

Translated by Stefania De Franco, Gaia Seller
(*)(*)(*)(*)( )(15)
5Reviews0Quotations0Notes
Description
«È possibile inventare una singola macchina che possa essere usata per calcolare qualunque successione calcolabile». Con queste parole Alan Turing, il leggendario matematico che riuscì a decrittare il codice Enigma dei nazisti, immaginò nel 1936 l’esistenza di quello che per noi oggi è un oggetto più che quotidiano: il computer. Quasi vent’anni dopo, nel 1953, un gruppo di fisici e ingegneri, guidati dal genio e dalla determinazione di John von Neumann, diede forma alla profetica intuizione di Turing e costruì a Princeton il primo calcolatore programmabile, dedicato inizialmente ai calcoli balistici per l’industria militare. Con una potenza di calcolo di appena 5 kilobyte – la stessa che oggi serve a malapena a muovere il cursore sui nostri schermi – von Neumann e i suoi mossero i primi passi nel neonato universo digitale. E il mondo non sarebbe mai più stato lo stesso.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Oct 25, 2012

Format

Paperback

Number of Pages

447

ISBN

8875783187

ISBN-13

9788875783181