La chiave
by Junichiro Tanizaki
(*)(*)(*)(*)( )(787)
La Chiave
Prefazione di Geno Pampaloni
Notizia biobibliografica
di Adriana Boscaro

Romanzo coniugale magistralmente costruito dall'intreccio dei diari segreti dei due protagonisti - un maturo professore universitario e sua moglie, di qualche anno più giovane - La Chiave è la crudele descrizione dell'autodistruzione fisica e psichica di un uomo nel rapporto con la sua compagna. Scritto nel 1956 e tradotto in italiano nel 1963, il romanzo sorprese allora per la verità sconvolgente della vicenda e la sua straordinaria tensione erotica. Ma il senso e il valore di questo piccolo capolavoro non stanno nè nel dato sensuale nè nella sua sublimazione decadentistica: "la materia erotica appare ad un certo punto una convenzione narrativa necessaria a un'indagine di diversa natura. Dal volto vizzo e satiresco del vecchio marito si sprigiona lucidamente un'attualità crudele, nella quale si finisce per riconoscere una parte viva, talora sepolta ma bruciante, di noi stessi: il bilico dell'uomo di sempre e anche di oggi, che non tralascia occasionalmente per inventare qualche nuova forma raffinata e desolata di rischio, di autocondanna, di perdizione" (Geneo Pampaloni).

Bry's Review

BryBry wrote a review
01
(*)(*)( )( )( )

Libro breve ma che non mi è affatto piaciuto; l'ho trovato estremamente stucchevole, con dei personaggi che non hanno avuto una delineazione ottimale. Mi ha deluso parecchio.