La dodicesima carta
by Jeffery Deaver
(*)(*)(*)(*)( )(1,961)
Harlem, biblioteca del Museo afroamericano. La sedicenne Geneva Settle sta cercando notizie di un suo antenato vissuto nella metà dell'Ottocento che, ex schiavo, si era battuto per i diritti civili della gente di colore per poi finire misteriosamente in carcere. Mentre la ragazza è concentrata nella ricerca, un uomo si avventa alle sue spalle e tenta di violentarla. Nonostante sembri un tentativo di stupro, Lincoln Rhyme inizia a indagare con l'aiuto di Amelia Sachs. In effetti, l'uomo ha un obiettivo più impegnativo: uccidere la povera Geneve. E per far questo non esita a uccidere il bibliotecario che forse ha visto qualcosa. Il primo indizio che Rhyme ha a disposizione? La dodicesima carta dei tarocchi, l'Impiccato.

All Reviews

113 + 29 in other languages
Enrico ScebbaEnrico Scebba wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)( )
Un segreto sepolto negli anni
La dodicesima carta è il sesto libro del ciclo di romanzi thriller scritti da Jeffery Deaver che vede come protagonisti i detective Lincoln Rhyme e Amelia Sachs. Anche questa volta l'autore mi ha saputo trasportare nei ragionamenti del tetraplegico detective che seppur non può partecipare attivamente alle indagini riesce sempre a indirizzare la sua controparte verso la strada giusta per risolvere il caso. Devo dire che alcune parti centrali del romanzo mi hanno un po' annoiato questa volta, ma da un certo punto in poi l'attenzione verso la risoluzione è salita di molto, riunendo così tutti i pezzi del puzzle e fornendo una spiegazione per ogni cosa, non mancheranno inoltre dei bei colpi di scena.

Questa volta i due avranno a che fare con un apparente tentativo di stupro nei confronti di una ragazza afroamericana di nome Geneva che, mentre è intenta a visionare dei documenti in un archivio, viene aggredita da un perfetto sconosciuto, la ragazza riesce a salvarsi, ma un uomo viene ucciso. Ben presto Rhyme capirà che non si tratta di un tentativo di stupro, ma l'assassino voleva innanzitutto distruggere il documento che stava visionando la ragazza, curiosa di saperne di più su un suo antenato, per poi ucciderla. L'obiettivo principale diventa quello di proteggere la ragazza che verrà presa di mira più volte mentre si fa largo nella mente dei detective che il movente potrebbe nascondersi in un segreto risalente all'epoca della schiavitù dei neri d'America.

Nelly PepeNelly Pepe wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
OctoberswaitingOctoberswaiting wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)
Lis (anche su Goodreads)Lis (anche su Goodreads) wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )