La famiglia Aubrey
by Rebecca West
(*)(*)(*)(*)( )(392)
Primo romanzo di una trilogia, La famiglia Aubrey ripercorre le travagliate vicissitudini di una famiglia di artisti, in un universo dove niente è semplicemente quello che sembra, tra visioni profetiche del futuro e fantasmi del passato. Rebecca West restituisce una versione romanzata della sua infanzia, tra musica, politica e preoccupazioni finanziarie. I destini della famiglia Aubrey s'intrecciano in un flusso narrativo che scorre impetuoso tra i ricordi, evocando le tensioni sociali e le inquietudini di un'Europa alle soglie del Novecento.

Tommaso Reina's Review

Tommaso ReinaTommaso Reina wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
Audiolibro (Audible)
Libro che sarebbe da considerare come ampio romanzo dedicato a questa famiglia che diventa microcosmo, con un padre idealista e assente, una madre musicista mancata, ma debole e remissiva, una figlia maggiore che scalpita per essere considerata adulta, due gemelle sveglie e lungimiranti (una delle due è la voce narrante), un fratellino che cresce man mano lo leggiamo. Certo, non mi sono strappato i capelli per la qualità della storia, però non appena finito mi era già pervenuto un principio di magone… Ecco, la lunghezza esagerata un po’ mi ha stancato, mentre la voce della Bonaiuti, beh quella è al di sopra del giudizio….