La figlia ideale
by Almudena Grandes
(*)(*)(*)(*)(*)(100)
Nel 1954 Germán Velazquez Martín decide di tornare a casa. Aveva lasciato la ­Spagna un attimo prima della caduta della Repubblica grazie all’aiuto del padre, illustre psichiatra perseguitato dai franchisti. Negli anni dell’esilio in Svizzera, Germán si è laureato e in seguito ha condotto una import... More

Angelina's Review

AngelinaAngelina wrote a review
12
(*)(*)(*)(*)( )
Storie intrecciate
Un romanzo corale, intenso, ambientato in Spagna durante il franchismo, che racconta le storie di medici, inservienti, pazzi in un manicomio criminale dove i pazienti ricchi godono di grandi privilegi.
L'ipocrisia di un certo cattolicesimo, la tragedia della pazzia, la forza della ribellione: sono gli ingredienti ben amalgamati del romanzo. La scrittura è densa, profonda e comunque scorrevole.

Comments

0
Io lo ho trovato pieno, mescola la situazione politica della Spagna con quella del nazismo in Europa, non dimenticando le vicende personali dei vari personaggi, se non che la vicenda principale di Aurora che ispira a un fatto realmente accaduto in quegli anni.
0
Io lo ho trovato pieno, mescola la situazione politica della Spagna con quella del nazismo in Europa, non dimenticando le vicende personali dei vari personaggi, se non che la vicenda principale di Aurora che ispira a un fatto realmente accaduto in quegli anni.