La figlia ideale
by Almudena Grandes
(*)(*)(*)(*)(*)(100)
Nel 1954 Germán Velazquez Martín decide di tornare a casa. Aveva lasciato la ­Spagna un attimo prima della caduta della Repubblica grazie all’aiuto del padre, illustre psichiatra perseguitato dai franchisti. Negli anni dell’esilio in Svizzera, Germán si è laureato e in seguito ha condotto una import... More

Lara's Review

LaraLara wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)(*)
Un romanzo da divorare
Un romanzo bellissimo, intenso, vivo sulla Spagna di Franco e su tutto quello che di quella dittatura non viene mai raccontato.
Storie di uomini, ma soprattutto di donne, della loro solitudine in un Paese soffocato dalla morale cattolica, da una dittatura annichilente.
Quinto episodio di un progetto ambizioso di Almudena Grandes, dove, tra le righe, ritrovi la giovane scrittrice delle Età di Lullù, di Troppo Amore e di Malena, un nome da tango, ma scopri anche molto altro.
La Grandes è sorprendente, sempre.