La luna di Oriana
by Oriana Fallaci
(*)(*)(*)(*)( )(8)
Lo sbarco sulla Luna, la realizzazione di un grande sogno che infuocò l'immaginario mondiale e segnò i confini di un'epoca. Fu Oriana Fallaci, sempre testimone in prima linea della Storia, a raccontare agli italiani la corsa americana allo spazio, inviata da "L'Europeo" a Cape Kennedy, dove i razzi ... More

All Reviews

1
DinoDino wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
Inviata dell'Europeo negli Stati Uniti, Oriana Fallaci racconta a suo modo l’avventura della conquista della Luna degli anni 60 del secolo scorso.
Interviste, aneddoti, testimonianze di un periodo irripetibile in un volume diviso in quattro sezioni: i) gli astronauti e le loro famiglie, dove conosciamo a fondo alcuni degli eroi americani (toccante l’elogio funebre che Oriana fece all'equipaggio dell’Apollo 1: “il mondo non è mai andato avanti gratis”); ii) la Luna di Apollo 11, 12 e 13 dove scopriamo, in mezzo ad altri spunti, l’umanità del secondo equipaggio sceso sulla Luna; iii) oltre la Luna, in cui le ambizioni marziane (e non solo) della Nasa si palesano dopo il successo delle prime missioni Apollo con la missione “Grand Tour” ideata per inviare una sonda robotica verso il sistema solare esterno in occasione di un fortuito allineamento planetario che avrebbe avuto luogo nel 1976 (missione mai finanziata, ma che gettò le basi per le Pioneer, Voyager…); iv) interviste a Ray Bradbury e Isaac Asimov, autori di fantascienza, che immaginarono con anni di anticipo le missioni spaziali.
Consigliato volume che insieme al libro specifico sull'Apollo 11 ("Quel giorno sulla Luna") e all'imperdibile racconto dei protagonisti di quegli anni ("Se il Sole muore"), completa un trittico indispensabile per un tuffo in un invidiato passato che vogliamo rivivere in occasione delle prossime missioni con equipaggio verso la Luna che sono previste entro la fine del prossimo decennio.