La lunga marcia dei senza terra by Claudia Fanti, Marinella Correggia, Serena Romagnoli
La lunga marcia dei senza terra by Claudia Fanti, Marinella Correggia, Serena Romagnoli

La lunga marcia dei senza terra

Dal Brasile al mondo
by Claudia Fanti, Marinella Correggia, Serena Romagnoli

Preface by Frei Betto
(*)(*)(*)( )( )(2)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
A conclusione di un dibattito fra lavoratori rurali, sindacalisti, vescovi e attivisti cattolici e luterani, nasce quel giorno il Movimento dei senza terra (Mst), un'organizzazione «che rivendica l'autonomia da partiti, chiese, stati e governi. E sostiene l'alleanza di classe tra contadini e lavoratori delle città» (Frei Betto).
In breve tempo s'imporrà come uno dei più decisivi momenti sociali dell'America Latina e non solo. L'Mst è anime di Via Campesina e la sua consulenza è richiesta ovunque ci siano lotte contadine e riflessioni sul futuro della terra. Oggi il suo leader, João Pedro Stédile è un interlocutore sulle questioni agrarie e ambientali anche per la Santa Sede.
Questo libro ci racconta una storia che è anche politica e culturale: le «invasioni» di latifondi, con la costituzione di «accampamenti», disegnano un modello alternativo di società.
Una lotta per la dignità e la vita che conta anche un gran numero di martiri.
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Oct 2014

Format

Paperback

Number of Pages

224

ISBN

8830722227

ISBN-13

9788830722224