La mite by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij
  • More by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij
  • See All
La mite by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij

La mite

by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij

Translated by Patrizia Parnisari, Preface by Paolo Di Stefano
(*)(*)(*)(*)( )(70)
8Reviews1Quotation1Note
Description
‟Immaginate un uomo, accanto al quale giace, stesa su di un tavolo, la moglie suicida che qualche ora prima si è gettata dalla finestra. L'uomo è sgomento e ancora non gli è riuscito di raccogliere i propri pensieri... Ecco, parla da solo, si raccontata vicenda, la chiarisce a se stesso.”Così Dostoevskij presenta La mite, pubblicata nel 1876 all'interno del Diario di uno scrittore. Il racconto registra, in forma quasi stenografica, come sotto dettatura, le riflessioni contraddittorie di un uomo che prima si discolpa, quindi accusa, rivolgendosi ora a sé ora a un giudice immaginario. Con ritmo incalzante il protagonista si pone domande fasulle e si dà risposte evasive, mentre viene sempre più in luce il carattere tutt'altro che "mite" della giovane donna.
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Jun 5, 2013

Format

eBook

Number of Pages

72

ISBN

8858818997

ISBN-13

9788858818992