La ragazza e la notte
by Guillaume Musso
(*)(*)(*)(*)( )(169)
Un campus prestigioso cristallizzato sotto la neve. Tre amici legati da un tragico segreto. Una ragazza portata via nella notte. Costa Azzurra, inverno del 1992. In una notte glaciale, mentre il campus del suo liceo è paralizzato da una tempesta di neve, Vinca Rockwell, diciannove anni, una delle studentesse

Davidbenvenuti's Review

DavidbenvenutiDavidbenvenuti wrote a review
22
(*)(*)(*)(*)( )
la magia della lettura.. e...della scrittura
Questo libro non si può considerare un capolavoro, ma sicuramente è una buona lettura per chi ama i noir.
In una notte di inverno una ragazza scopare da un campus universitario della Costa azzurra. Dopo 25 anni, per una riunione di ex studenti, 3 compagni di scuola si ritrovano
e sono costretti ad affrontare un segreto comune legato alla scomparsa della ragazza.
Tutti sembrano coinvolti, tutti hanno segreti da nascondere. L’intreccio della storia è ben costruito e la lettura risulta scorrevole. Mi sono piaciute le digressioni di carattere musicale e calcistico dello scrittore.
Avrei dato 3 stelle, ma ho optato per 4 per il rapporto del protagonista con i libri.
I libri sono serviti al protagonista per vincere i disagi della solitudine, di un amore non corrisposto e anche del terribile segreto che si porta dietro da 25 anni.
Come lui riconosce i libri gli sono serviti per tenere la testa fuori dall’acqua.
Sarà il momento particolare che viviamo, ma sembra scritto anche per me.
Oltre a leggere il protagonista è diventato anche un importante scrittore,
e come lui afferma (e io condivido per esperienza) scrivere ti permette di cambiare la vita e le storie che magari uno non può vivere nella realtà, ma solo desiderare. Si può riscrivere la vita a nostro piacimento.
Alla fine, però, siamo costretti a tornare alla vita reale e alle proprie inquietudini,
i libri sono una buonissima medicina ma non la panacea.

DavidbenvenutiDavidbenvenuti wrote a review
22
(*)(*)(*)(*)( )

Comments

0
Almeno una digressione ce la dovresti regalare, scegli tu se musicale o calcistica. Ci sono molti lettori che non amano le pezze d'appoggio delle citazioni, specie se riguardano la musica o il costume; io non sono fra loro, devo riconoscere però che questo tipo di romanzi invecchia più rapidamente di quelli che ne sono privi.
0
Almeno una digressione ce la dovresti regalare, scegli tu se musicale o calcistica. Ci sono molti lettori che non amano le pezze d'appoggio delle citazioni, specie se riguardano la musica o il costume; io non sono fra loro, devo riconoscere però che questo tipo di romanzi invecchia più rapidamente di quelli che ne sono privi.
1
Facile il gol di Chris Waddle per l'Olimpique Marsiglia contro una squadra dalle strisce rossonere... quando si spensero i riflettori, ti ricorda qualcosa? Loro la loro squadra la chiamano l'OM ... mai il Marsiglia
1
Facile il gol di Chris Waddle per l'Olimpique Marsiglia contro una squadra dalle strisce rossonere... quando si spensero i riflettori, ti ricorda qualcosa? Loro la loro squadra la chiamano l'OM ... mai il Marsiglia