La variabile Berkeley by Nicola Fantini
La variabile Berkeley by Nicola Fantini

La variabile Berkeley

by Nicola Fantini
(*)(*)(*)( )( )(10)
1Review0Quotations0Notes
Description
Ahram Lee Coxie è un investigatore particolare. Non ha alcuna licenza, si muove ai limiti della legalità con le sue scricchiolati gambe artificiali, e la sua casa è in un quartiere sotterraneo nella periferia metropolitana, dove vive in esilio "volontario" da otto anni. Sullo sfondo di una Città che ha conosciuto gli orrori della Guerra Chimica e delle aberrazioni virtuali, dove tecnologia e miseria convivono a prezzo di forti tensioni, Coxie si vede costretto ad accettare contemporaneamente due incarichi di ordinaria amministrazione che lo renderanno protagonista di una frenetica e disperata caccia a un assassino che di umano sembra avere solo l'aspetto. Chi è il serial killer che si lascia alle spalle una catena di efferati delitti, tutti senza un movente apparente? soltanto un pazzo dotato di straordinari poteri o invece la pedina di un gioco molto più complesso e pericoloso che non solo sconvolge gli equilibri fra le autorità cittdine e la potente Clinica, ma che potrebbe perfino scardinare l'immagine del mondo come noi lo conosciamo? Nell'inestricabile rete dove si nasconde il segreto sulla natura fisica del reale, Coxie ha un solo modo per scoprire la verità: assegnare il valore giusto a una strana variabile... la variabile Berkeley.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Jul 1, 1995

Format

Paperback

Number of Pages

283

ISBN

884290838X

ISBN-13

9788842908388