Le meraviglie del possibile
by Alfred Elton Van Vogt, Arthur C. Clarke, Clifford D. Simak, Daniel Keyes, Fredric Brown, H.G. Wells, Isaac Asimov, Margaret St. Clair, Ray Bradbury, Richard Matheson, Robert A. Heinlein, Robert Sheckley, Walter M. Miller Jr., William Tenn
(*)(*)(*)(*)(*)(778)
INDICE:
-Il Paese dei Ciechi (RACCONTO, The Country of the Blind, 1904) DI H. G. Wells
TRADUZIONE DI Raffaella Solmi
- Pioggia senza fine (RACCONTO, Death-by-Rain, 1950) DI Ray Bradbury
TRADUZIONE DI Giorgio Monicelli
- Villaggio incantato (RACCONTO, Enchanted Village, 1950) DI A. E. Van Vogt
TRADUZIONE DI Giorgio Monicelli
- Sentinella (RACCONTO BREVE, Sentry, 1954) DI Fredric Brown
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- Prott (RACCONTO, Prott, 1953) DI Margaret Saint Clair
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- Miraggio (RACCONTO, Mirage, 1956) DI Clifford D. Simak
TRADUZIONE DI Giorgio Monicelli
- Un uomo esemplare (RACCONTO BREVE, Man of Distinction, 1951) DI Fredric Brown
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- Servocittà (RACCONTO LUNGO, Dumb Waiter, 1952) DI Walter jr. Miller
TRADUZIONE DI Gilberto Tofano
- Nove volte sette (RACCONTO, Feeling of Power, 1957) DI Isaac Asimov
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- La scoperta di Morniel Mathaway (RACCONTO, The Discovery of Morniel Mathaway, 1955) DI William Tenn
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- La casa nuova (RACCONTO, "...And He Built a Crooked House", 1941) DI Robert A. Heinlein
TRADUZIONE DI Giorgio Monicelli
- La settima vittima (RACCONTO, Seventh Victim, 1953) DI Robert Sheckley
TRADUZIONE DI Gilberto Tofano
- L'esame (RACCONTO, The Test, 1954) DI Richard Matheson
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- Il veldt (RACCONTO, The Veldt) DI Ray Bradbury
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- Fiori per Algernon (RACCONTO LUNGO, Flowers for Algernon, 1959) DI Daniel Keyes
TRADUZIONE DI Carlo Fruttero
- I nove miliardi di nomi di Dio (RACCONTO BREVE, The Nine Billions Name of God, 1952) DI Arthur C. Clarke

Gi's Review

GiGi wrote a review
22
(*)(*)(*)(*)(*)
Un futuro ormai passato.
600 pagine di brevi racconti fantascientifici, scritti ormai quasi un secolo fa (il tempo scorre veloce).
Credevo che non sarei mai riuscito a finirlo, invece i racconti sono spesso così avvincenti da costringerti a finirli d'un fiato. Essendo di circa 30 pagine l'uno, sono anche l'ideale per una breve lettura pre-nanna.
Un futuro ormai passato, nel senso che essendo passato così tanto tempo, alcuni racconti fanno quasi sorridere nel loro tentativo di immaginarsi un futuro fantascientifico che è ormai il nostro presente.
Molti i temi in comune tra i racconti: la perdita di capacità dell'essere umano a causa della sua pigrizia, le macchine che controllano la nostra vita in ogni singola azione, civiltà aliene che cercano di invaderci, il diverso che è nemico... Una raccolta di racconti mitici, per quel che fu (il nostro passato) e per quel che si immagino' essere un futuro mostruoso (il nostro presente)

Comments

1
Come lettura pre-nanna penso ai bei sogni che hai fatto dopo :-)))
1
Come lettura pre-nanna penso ai bei sogni che hai fatto dopo :-)))
0
ahahah! i sogni più sono strani, più sono belli…! :)
0
ahahah! i sogni più sono strani, più sono belli…! :)