Le nostre paure in poesia by Alessia Risso
Le nostre paure in poesia by Alessia Risso

Le nostre paure in poesia

by Alessia Risso
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Quante volte, ci soffermiamo a riflettere, su quanto sia grande il nostro bisogno, di avere qualcuno accanto, che si preoccupi per noi? E inoltre, quante volte è capitato, a tutti noi, nella notte più scura, di svegliarci di soprassalto, con la grande paura di perdere quelle persone, che tanto amiamo e di qui sappiamo, per l'appunto, di averne un enorme bisogno? Questa è una delle tante paure comuni a tutti gli esseri umani: la paura della solitudine; ovvero, rimanere soli, senza nessuno sul quale poter contare, o peggio ancora, senza qualcuno al quale possa importare veramente di noi. Perché, sicuramente, un'altra nostra grande necessità, è quella di sentirci accettati; compresi e apprezzati. A tutti piace poter essere considerati in quella che è la nostra essenza. Il bisogno di piacere e di piacersi, poi, è un altro grande cruccio di tutta l'umanità. In una società, dove tutto ciò che appare, sembra essere importante e dove il fatto di avere è una questione di status, la paura di non essere all'altezza, dei canoni di bellezza, per i giovani, che si apprestano a entrare nell'età adulta è, per esempio, grande.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Nov 1, 2015

Format

Other

Number of Pages

56

ISBN

8893215268

ISBN-13

9788893215268