Le notti bianche
by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij
(*)(*)(*)(*)(*)(9,333)
Le notti bianche è, insieme a Delitto e castigo, la più amata e la più letta delle opere di Dostoevskij. Protagonista è la figura del sognatore, nella cui esistenza, chiusa in un mondo di fantasticherie, irrompe per un breve attimo la giovane Nasten’ka.
Simbolo del pulsare delle emozioni, Nasten’ka
... More

Emme's Review

EmmeEmme wrote a review
01
(*)(*)( )( )( )
Carini i simbolismi, carino il modo in cui il protagonista si rapporta alla città in cui vive, carino il fatto che questo libro si legga veramente in un soffio. Ma poi basta.
Due sono i protagonisti e non so chi di loro sia più irritante: lui, che parla in modo pomposo ed è totalmente incapace di prendere in mano la propria vita, o lei, che non capisce quello che vuole e cambia atteggiamento a ogni battito di ciglia?
Ho chiuso il libro con un grande "Bah".