Mai più senza di te. Bad boy
by Blair Holden
(*)(*)(*)(*)( )(40)

All Reviews

6
Paola B. (solo cartacei)Paola B. (solo cartacei) wrote a review
00
(*)(*)( )( )( )
01
(*)(*)( )( )( )
labibliotecadellibraio.blogspot.it/2016/09/trame-e-opinioni-bad-boy-mai-piu-senza.html
"Cole, ti prego, guardami."
Mi avvicino di più e gli prendo la faccia tra le mani, costringendolo a guardarmi negli occhi.
"Devi sapere perché ti amo e perché ho scelto di stare con te.
Rendi più luminose le mie giornate anche solo standoti attorno, ho sempre qualche motivo per sorridere quando sono con te.
Tutto mi sembra più facile: rido di più, respiro più profondamente e provo molte più cose solo per merito tuo.
Sei entrato nella mia vita come un uragano, hai buttato tutto all'aria e, quando le cose si sono riassettate, il mio mondo era diverso, ed era straordinario.
Perciò, se un rapporto del genere sembra malato agli altri,
a me non importa perché sono un'egoista quando si tratta di te.
Ho bisogno di averti nella mia vita, Cole."

Mi dispiace doverlo dire, mamma mia che scivolone questo secondo romanzo...
Se nel primo sono stata coinvolta sin dall'inizio dalla trama, dalle vicende di Tessa, dal comportamento di Cole e via di seguito, tanto da pensare che essendo terminato in modo molto aperto, probabilmente avremmo letto qualcosa di spettacolare, purtroppo non è stato così!
Per chi avesse letto il precedente libro, sa benissimo cosa ha passato Tessa, prima di scoprire il nuovo Cole, prima di capire perché lui si sia comportato in quel modo e ci sta tutta la mancanza di fiducia nei suoi confronti dopo...
Però in questo secondo romanzo ho visto una situazione pari al surreale, Cole è diventato prima di tutto uno zerbino, non è possibile vedere un uomo che ha trascorso parte della sua adolescenza in una scuola militare, dove sicuramente lo hanno formato caratterialmente, cadere ai piedi di Tessa, perché lei è insicura, dice di fidarsi, ma mette il broncio solo perché è andato a bere una birra con i ragazzi del football, no non si può.
Mi sembra di aver letto un altra storia, nulla di tutto quello che ho provato prima, l'ho ritrovato e riprovato qui, eppure c'erano le basi per una conclusione che ancora ora non ho capito.
Però devo dire che seppur assurdo nel modo di fare dei nostri protagonisti, mi piace la scrittura dell'autrice, perché mette in luce gli aspetti positivi e negativi di una coppia troppo giovane, per amarsi nel modo in cui Tessa e Cole si amano. Le scelte che entrambi fanno, il percorso che insieme intraprendono, se da una parte per Cole sembra di espiazione dei peccati, per lei il più delle volte è un modo solo egoistico di non ammettere che le paure che si porta dietro, le scarica completamente sul suo compagno.

La serie è composta da due soli romanzi più uno spin off, The bad boy's girl
#1 The bad boy's girl - Bad boy Mai più con te - recensione
#1,5 The chronicles of a bad boy

#2 The bad boy's heart - Bad boy Mai più senza di te
Antonietta MirraAntonietta Mirra wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
RECENSIONE A CURA DI ANTONIETTA MIRRA PER IL BLOG L'AMICA DEI LIBRI
Bad Boy. Mai più senza di te è il sequel tanto atteso della storia tra Tessa e Cole, nata inizialmente su Wattpad e che ha raggiunto, in poco tempo, un grande successo.
Una coppia che è scoppiata proprio alla fine del primo libro e che ha faticato davvero tanto per costruirsi.
Tessa è una ragazza profondamente insicura, che ha vissuto fin da bambina, atti di bullismo di ogni genere. Vive con estrema difficoltà l’aspetto sociale della sua esistenza ed è continuamente preda di fragilità e ripensamenti.

Cole è il classico bad boy dal cuore d’oro. Inutile girarci intorno. Ci troviamo di fronte un ragazzo davvero bello che fa strage di cuori da tutte le parti. Nonostante la loro sostanziale diversità, nel primo libro assistiamo al lento avvicinarsi dei due che avviene in modo spontaneo e naturale. Certo, Tessa ha non poche difficoltà a fidarsi di uno come Cole, così bello e così ricercato ma soprattutto così diverso da lei e da tutto ciò che la giovane donna è sempre stata costretta ad affrontare. Ma il ragazzo è molto protettivo e si adopera in tutti i modi affinchè Tessa possa avvicinarsi a lui senza alcun timore.
Ecco qual è il problema del tempo: non gliene frega niente di te. No gl’importa se sei stato distrutto o massacrato senza rimedio. Non gl’importa se soffri per una perdita talmente grande che ti fa male il cuore ogni volta che respiri. Magari avresti voglia che rimanesse immobile, all’infinito, ma non è così che funziona, vero?
Ed è così che assistiamo alla nascita di una delicata ma anche divertente storia d’amore, caratterizzata da uno stile di scrittura frizzante e approfondito che non lascia irrisolta nessuna manifestazione caratteriale dei due protagonisti.
(...)

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG L'AMICA DEI LIBRI DI ANTONIETTA MIRRA
amicadeilibri.blogspot.com/2016/09/bad-boy-mai-piu-senza-di-te-di-blair.html