Marianna Sirca
by Grazia Deledda
(*)(*)(*)(*)( )(316)
L'universo arcaico e immobile della Serra nuorese, la durezza e l'inospitalitàdel clima barbaricino e un ambiente rurale e montano inconciliallilmentediviso fra padroni, servi e banditi costituiscono il paesaggio geografico esociale in cui si svolge la storia della contrastata passione fra duepersonaggi - la possidente Marianna e il giovane bandito Simone - che tentanodi violare l'incomunicabilità fra i ruoli imposti loro dal destino. L'eroinadeleddiana, pur di rifiutare le immutabili leggi e consuetudini della propriaterra, è disposta a legarsi a Simone "più per la morte che per la vita". Allafine il protagonista più debole, votato alla promessa e all'impegno di unimpossibile matrimonio, dovrà soccombere.

Note by Absit

AbsitAbsit added a note
00
n. 684-446 su verde - 1° rist. giugno 1981 - In serie generale - Ottimo.
1
AbsitAbsit added a note
00
n. 684-446 su verde - 1° rist. giugno 1981 - In serie generale - Ottimo.
1